mercoledì 28 gennaio 2015

A metà tra un olio e un siero Premier Cru L'Élixir di Caudalie


Ha una formula inedita il siero-olio L'Élixir di Caudalie
Evoca già dal nome l’eccellenza del mondo vitivinicolo e delle sue straordinarie proprietà cosmetiche la linea Premier Cru di Caudalie. Tra i quattro prodotti della gamma spicca il nuovo arrivato: L'Élixir, dalla formula inedita - a metà tra un olio e un siero e di origine naturale al 99,5% - che la casa cosmetica francese, fondata vent’anni fa dalla pioniera della vinoterapia Mathilde Thomas con il marito Bertrand, ha sviluppato con l’intento di trasformare in maniera visibile la pelle ristrutturandola, levigando le rughe e correggendo le macchie. Alla base del trattamento, contenuto in un flacone contagocce in vetro, tre ingredienti esclusivi brevettati: il resveratrolo di vite stabilizzato, la viniferina estratta dalla linfa di vite e i polifenoli di vinaccioli d’uva. Ingredienti che si uniscono a cinque oli vegetali dalle virtù antiage: l’olio di noce di sandalo, l’olio di jojoba, l’olio bio di fico di barbaria, l’olio di coriandolo, l’olio di vinaccioli d’uva. Innovativa, come detto, la texture un po’ olio e un po’ siero, che fonde sulla pelle lasciandola morbida. Ne bastano poche gocce al mattino e alla sera, prima della crema trattamento abituale. La profumazione? È stata creata per tutta la gamma Premier Cru dalla profumiera francese Olivia Giacobetti: si tratta di un accordo di petali di rosa infusi in botti di quercia. L'Élixir, come ricorda Stephan Bianchin, amministratore delegato di Caudalie Italia, è già disponibile nella boutique Caudalie di Milano, in via Fiori Chiari 14, e in arrivo in 1.700 farmacie italiane.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...