martedì 20 gennaio 2015

Viaggio metafisico dell'artista Gerard Byrne al Campari Wall

Al via oggi, nello spazio Campari Wall della Galleria Campari, la mostra 'A country road. A tree. Evening' dell'artista irlandese Gerard Byrne. Le sue opere raffigurano due diversi scenari: Tonygarrow, una splendida valle solitaria tra le montagne del Wicklow sulla baia di Dublino, e i vigneti di Hameau de Clavoillon, che crescono nella Borgogna. Due paesaggi distanti dal punto di vista geografico, ma accomunati nella visione artistica di Byrne dalla stessa unità di tempo (la sera), di spazio (una strada di campagna) e di azione (l’attesa) e dalla presenza di un albero rinsecchito, quasi a suggerire che non esista più alcun palpito di vita. Byrne, in quanto fotografo, sceneggiatore e filmmaker, ha reso questi luoghi dei set cinematografici per trasmettere la frustrazione dell'uomo nel suo vano tentativo di progresso con un viaggio metafisico alla ricerca del senso della vita, omaggio al connazionale Samuel Beckett e al suo 'Aspettando Godot'.
Campari Building, via Sacchetti 20, Sesto San Giovanni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19, ingresso gratuito
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...