giovedì 15 ottobre 2015

Con il concorso Vis tanti premi per chi inventa le favole

Terza edizione per 'Le storie del bosco di Vis', il concorso dedicato a mamme, papà e tutti coloro che amano scrivere fiabe per i più piccoli. Dopo il successo delle prime due edizioni, che hanno raccolto più di 400 fiabe, è ripartita l’iniziativa firmata Vis, azienda valtellinese famosa per le sue confetture di alta qualità.
L'edizione di quest'anno coinvolge per la prima volta anche le scuole
Quest'anno, oltre al consueto premio ai tre autori più fantasiosi e originali, è stato istituito anche un premio speciale dedicato alle scuole pubbliche elementari e medie. Per partecipare c’è tempo fino al 29 febbraio 2016: basta andare sul sito, cliccare su una delle due sezioni (autori o scuole), scegliere il proprio frutto preferito e trasformarlo nel protagonista o in un personaggio di una vera favola. La nuova sezione dedicata alle scuole offre infatti la possibilità a tutti i maestri, gli insegnanti e i dirigenti scolastici di partecipare per far vincere materiale didattico multimediale al loro istituto. Tutti gli utenti potranno votare sia le storie degli autori sia quelle delle scuole. Le 30 favole più votate nella categoria autori e le 15 più votate tra quelle delle scuole saranno sottoposte a una giuria di qualità, che entro il 31 marzo sceglierà i vincitori. I primi tre classificati nella categoria autori vinceranno buoni spesa o gift card da 2mila, mille e 500 euro, mentre dal quarto al 15esimo classificato, è prevista fornitura di prodotti Vis equivalente a un mese di colazione per una famiglia. Per la scuola prima classificata ci sarà invece una lavagna interattiva multimediale, mentre gli istituti che raggiungono il secondo e terzo posto riceveranno due Tablet Samsung Galaxy Tab S T805 da 16 Gb. Originalità, fantasia, coerenza di tema e linguaggio i criteri che gli utenti del web adotteranno per votare le favole e decidere le tre scuole vincitrici.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...