venerdì 6 novembre 2015

Uno spot celebra con ironia tutto l'amore per Radio Deejay

Nelle sequenze dello spot entrano in scena diversi dj dell'emittente, tra cui Linus, direttore di Radio Deejay
Al via dall'8 al 21 novembre la nuova campagna televisiva 'Radio Deejay. A Love Story'.
Federico Brugia
Diretto da Federico Brugia, con produzione di Filmmaster Productions, lo spot, proposto nei formati 30" e 15", veicola un messaggio ironico: protagonisti del film un ragazzo e una ragazza di 15 anni che nel 2000 iniziano la loro storia d’amore. Li seguiamo dall’adolescenza all’età adulta, fino ai giorni nostri. Tempo scandito dalle loro prime volte: il primo bacio, la prima vacanza, gli studi, le corse al parco e, ancora, la prima casa, la prima auto, la maternità. In quest'evoluzione i due non sono mai soli: accanto a loro c’è sempre Radio Deejay con alcuni dj dell'emittente che entrano nella loro vita, comparendo in modo discreto e surreale nelle varie situazioni. In altri casi, sono il logo della radio e i volti delle star dell'emittente a comparire su oggetti di uso quotidiano: diari, tazze, calendari, un arbre magique, un pacchetto di biscotti... Al compimento del primo anno di vita del loro figlio si chiedono quale sarà la prima parola del loro bambino: mamma o papà? Ma a sorpresa il pargoletto esclama: 'One Nescion, One Stescion'. L'idea creativa è scaturita da un contest coordinato da StudioMarani tramite User Farm, hub di condivisione creativa che nel crowdsourcing è una delle piattaforme tecnologicamente più avanzate del mercato: 200 tra filmmaker e copywriter hanno risposto alla chiamata con varie idee. Una giuria di qualità, capitanata anche dal direttore dell'emittente Linus, ha poi scelto questa, ovvero l'idea più in linea con il Dna di Radio Deejay.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...