giovedì 24 marzo 2016

La saga di Guerre Stellari in mostra a Milano fino a giugno

La mostra segue un percorso cronologico
Si può ammirare anche una tavola a tema realizzata da Milo Manara tra i fumetti, i gadget, i manifesti, i modellini e le rare riproduzioni dedicate all'amatissima saga 'Guerre Stellari'. Teatro di ‘Star Wars: dal fumetto al cinema… e ritorno’, che ha aperto i battenti sabato scorso a Milano, è il WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto, in viale Campania 12. Aperta fino al 5 giugno 2016, la mostra rappresenta l'incontro di due mondi: quallo dei fan appassionati, che prestano i pezzi delle loro collezioni private, e quello del percorso editoriale compiuto dai fumetti parallelamente al cinema, dal 1977 a oggi. In mostra tavole originali di autori italiani e stranieri, tra cui, appunto, un prezioso omaggio a tema a firma del maestro del fumetto erotico Manara. La mostra segue un percorso cronologico scandito dall’evoluzione grafica del fumetto: dal primo numero del 1977, pubblicato dalla Marvel in concomitanza con l’uscita nelle sale di Guerre stellari (di cui si espone anche il primissimo manifesto originale) alle serie più recenti cui hanno partecipato molti disegnatori italiani, che fanno da prequel al film 'Star Wars – Il risveglio della Forza'. Il percorso è introdotto da una sezione dedicata al fumetto di fantascienza che, tra gli anni Sessanta e Settanta, ispirò il creatore della saga George Lucas. La mostra, inquadrata nel palinsesto 'Ritorni al futuro', è patrocinata dal Consolato Generale degli Stati uniti d’America e nata in collaborazione con l’Associazione Galaxy, La Bettola di Yoda, 501st Legion Italica Garrison e Rebel Legion Italian Base, grazie alla partecipazione di Panini Comics.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...