venerdì 29 aprile 2016

La scienza del capello è in un phon con Dyson Supersonic

Il nuovo asciugacapelli sarà in vendita da settembre 2016
E' stato creato in un laboratorio dedicato alla scienza del capello. Stiamo parlando dell’asciugacapelli Dyson Supersonic, innovazione beauty dell'azienda britannica fondata da James Dyson, che sbarcherà sul mercato il prossimo settembre. Un maneggevole apparecchio, quello progettato dagli ingegneri della Dyson in quattro anni di studi, che emette un flusso d’aria veloce e mirato, è più silenzioso degli altri phon e può controllare la temperatura dell’aria per proteggere i capelli dai danni causati dal calore.
James Dyson
Le performance di Supersonic - scaturito da 600 prototipi - sono state verificate su vari tipi di capello: la termoresistenza all’interno di una bolla di vetro misura la temperatura 20 volte al secondo e trasmette i dati al microprocessore, che controlla il termoelemento a doppio strato brevettato. Grazie a questo ingegnoso sistema, le chiome non sono sottoposte a temperature eccessive, cosa che può invece accadere con gli asciugacapelli tradizionali. Inoltre, la tecnologia brevettata Air Multiplier di Dyson produce un getto ad alta pressione ed elevata velocità che permette di asciugare e mettere in piega il capello con una sola passata. Ultimo, non ultimo, Supersonic è un gioiellino di tecnologia acustica: grazie a una ventola assiale all’interno del motore, i rumori sono stati sensibilmente attenuati. Gli accessori, che si applicano con un pratico sistema magnetico, sono studiati per realizzare differenti acconciature, dal liscio al riccio ben definito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...