giovedì 5 maggio 2016

A Rimini il 18 e 19 giugno Al Méni, circo felliniano del gusto

Presentata oggi a Milano la terza edizione di 'Al Méni, il circo 8 e 1/2 dei sapori', in programma il 18 e 19 giugno a Rimini. Un festival del gusto in stile felliniano che, come nelle prime due edizioni, accenderà i riflettori su 12 grandi chef, sotto la guida dello chef di fama internazionale Massimo Bottura, e sulle eccellenze gastronomiche dell'Emilia Romagna, unica in Europa a vantare 43 prodotti Dop e Igp.
Massimo Bottura
Ad attrarre i visitatori, durante l'intensa due giorni, sarà un colorato tendone da circo, tributo allo spirito onirico di Federico Fellini, che si trasformerà in una grande cucina a vista. Il lungomare diventerà un mercato a cielo aperto di prodotti di eccellenza, la rotonda davanti al Grand Hotel il riferimento del migliore street food, mentre piazzale Fellini un lab store di artigianato innovativo. Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte lo chef Bottura, il segretario e direttore generale di Slow Food Italia Daniele Buttignol, la presidente di Slow Food Emilia Romagna Raffaella Donati, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ed Enrico Vignoli, segretario di Chef to Chef Emilia Romagna Cuochi e ideatore Progetto Postrivoro. La kermesse gastronomica significa 'Le mani' e mutua il suo nome dal titolo di una poesia del grande Tonino Guerra: Al Méni è infatti un circo-mercato volto a valorizzare le cose fatte con le mani e con il cuore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...