martedì 24 maggio 2016

La tecnologia fa male all'intimità di coppia: lo mostra Durex

Durex, leader mondiale del benessere sessuale, ha condotto uno studio nel Regno Unito, su 2mila individui, per analizzare le aspettative delle coppie in vacanza sulla qualità della loro intimità. Ne emerge che, nella maggioranza dei casi, queste aspettative vengono disattese. Una probabile causa è da ricondurre al fatto che anche, e forse soprattutto, in vacanza si passa troppo tempo incollati ai dispositivi elettronici. Il 40% degli intervistati inoltre dimostra come sia meno propenso a farsi avanti se il partner è impegnato con il proprio cellulare e il 41% confessa che la maggior parte delle notti passate con il proprio partner in vacanza si esauriscono con ognuno concentrato sul proprio cellulare. Oltre a fare meno sesso, lo si fa anche male,  perché c'è addirittura chi utilizza il telefono anche durante il rapporto. Questo problema riguarda principalmente i giovani, sotto i 35 anni Durex ha quindi deciso di fare un esperimento sociale. Dal momento che il 57% degli intervistati preferirebbe che il partner passasse meno tempo sul cellulare a favore della coppia, Durex ha preso sei coppie e le ha portate in un resort al mare per una vacanza: una parte di loro avrebbe passato le vacanze senza tecnologie e una parte invece avrebbe continuato a usare cellulare e device come da abitudine. Il risultato è in un video, dal titolo #DoNotDisturb, disponibile su YouTube, che mostra come le coppie senza tecnologie abbiano guadagnato in benessere e intimità.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...