lunedì 25 luglio 2016

'Lego build the change 2016' a Lecco il 30 e 31 luglio

Far sì che i bambini sviluppino la loro capacità creativa immaginando un futuro sostenibile.
L'evento è comunicato in centro a Milano con una curiosa scultura a tema
Si terrà sabato 30 luglio e domenica 31 luglio a Lecco, presso il Polo territoriale di Lecco (Politecnico di Milano), l'evento a ingresso libero 'Lego build the change 2016'. Per comunicarlo al grande pubblico, l'azienda danese da sabato 23 luglio ha installato in piazza Cordusio, nel pieno centro di Milano, una curiosa scultura realizzata dall’artista Riccardo Zangelmi: due grandi mani aperte, costruite con più di 130mila mattoncini, che reggono un vero albero. La manifestazione in programma a Lecco vuol dare voce ai più piccoli invitandoli a costruire la loro casa sostenibile impiegando migliaia di mattoncini colorati. Le case costruite dai bambini saranno in seguito presentate in una grande esposizione e ispireranno i momenti di workshop e i progetti di un team del Politecnico. La manifestazione 'Lego Build the Change 2016' è organizzata da Lego Group in collaborazone con ITLUG, associazione independente di appassionati di Lego, che, sempre in territorio lecchese, organizza in concomitanza un'esposizione di migliaia di costruzioni fatte con i mattoncini Lego.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...