lunedì 13 febbraio 2017

Amara, ma non troppo: è nata la birra scura 'Fernetic'

L'ha creata Forbidden Root ispirandosi a Fernet-Branca
Debutta sul mercato americano 'Fernetic', la birra che Fratelli Branca Distillerie ha realizzato in limited edition. Una Imperial Black Ale ispirata nel gusto e nella lavorazione a Fernet-Branca, l’amaro a base di 27 erbe, nato 172 anni fa a Milano per mano di Bernardino Branca. Una novità assoluta per il settore degli amari e per quello della birra. Il progetto è in collaborazione con Forbidden Root, il primo birrificio artigianale botanico di Chicago, che ha abbracciato questa particolare tradizione birraia portandola avanti nel segno della creatività e dell'esplorazione. 'Fernetic' nasce proprio nel segno dell’innovazione. I due team hanno lavorato fianco a fianco per realizzare una formula che traducesse tutta l’esperienza di Fernet-Branca, tenendo fede alla sua miscela di erbe e spezie, con in più tutta la corposità e il carattere di una birra. Una birra scura, dal sapore robusto, che risulta al palato come un'esplosione di aromi: si riconoscono subito la menta, lo zafferano e, sul finale, una nota di caffè. Un gusto amaro, ma non troppo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...