mercoledì 26 aprile 2017

La lirica in chiave pop con 'Italia, un sogno' di Vittorio Grigòlo


Vittorio Grigòlo
Un kolossal teatrale senza precedenti che combinerà il belcanto con una scenografia 'pop' pensata per attrarre anche i più giovani, con tanto di megaschermi, proiezioni 3D e fuochi artificiali. Presentato oggi a Milano lo spettacolo ‘Italia, un sogno’, in programma all'Arena Civica del capoluogo lombardo il prossimo 6 luglio e al Foro Italico di Roma il 19 luglio. Protagonista e ideatore il tenore di fama internazionale Vittorio Grigòlo, ambasciatore dell'eccellenza italiana nel mondo, che proporrà al pubblico 14 celebri arie del repertorio italiano, da 'La donna è mobile' a 'Una furtiva lagrima', da 'Vesti la giubba' a 'Che gelida manina' a 'Nessun dorma'. Ad accompagnare Grigòlo, in questo musical lirico, il soprano Desirée Rancatore, l’attrice Anna Olkhovaya, il maestro d’armi Paolo Cives, un cast di 14 artisti, tra ballerini e attori, l'Orchestra Sinfonica di Asti, di 65 elementi, e un coro di 40 professionisti capitanato da Sonia Franzese. L'imponente spettacolo, prodotto da City Sound Events, sarà diretto dal pluripremiato regista e scenografo inglese John Pascoe.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...