venerdì 12 maggio 2017

Chi sceglie il colorificio MaxMeyer non sbaglia colore

Un corno portafortuna di colore verde, un salvagente azzurro, i semi delle carte invertiti.... Punta sull'ironia, stravolgendo volutamente i colori di oggetti di uso comune, la campagna multisoggetto #NonSbagliareColore ideata dall'agenzia Origgi Consulting per MaxMeyer, marchio nel settore dei prodotti vernicianti per architettura ed edilizia. Il Colorificio Italiano, per volere del nuovo marketing manager retail Diego Marcucci, mira a rafforzarsi nel segmento professionale ponendo in risalto la propria leadership ed esperienza nel comparto con un nuovo concept: chi sceglie MaxMeyer non sbaglia colore. Curiosi, dunque, i visual raffiguranti oggetti di uso comune, di solito contraddistinti da un colore tipico, ma in questo caso con il colore sbagliato. La campagna invita gli italiani a fare la scelta giusta, dal momento che una più ampia possibilità di accesso alle informazioni e il lungo periodo di stabilità del mercato edile hanno infatti reso professionisti e consumatori più attenti nelle scelte dei prodotti. Inoltre, ripescando lo storico pay-off 'Il Colorificio Italiano', l'azienda vuole raccontare la storia di un brand che dal 1895 si occupa con passione e dedizione della produzione di colori e vernici.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...