venerdì 30 giugno 2017

Burger King riapre a Milano, all'ombra della Madonnina

Inaugurato oggi a Milano il nuovo Burger King, riaperto dopo nove mesi d'assenza in piazza Duomo 25, su una superficie di 189 mq che contempla 72 posti a sedere.
Per la catena, la riapertura di questo punto vendita è un ritorno alle origini
Il centralissimo ristorante della catena di fast food - il secondo gruppo di ristorazione in Italia per grandezza e fatturato - si trova al piano ammezzato dell'area del Gruppo Autogrill, con vista panoramica sulla Galleria Vittorio Emanuele II. Moderno, allegro e 'caldo' l'ambiente, con un format d'arredo (20/20 Prime) già sperimentato in altri punti della catena. All'interno del punto vendita, per velocizzare le ordinazioni sono stati installati anche dei chioschi digitali con possibilità di pagamento tramite carta di credito o contanti alla cassa. Attualmente sono 160 i Burger King nel nostro Paese e 25 le aperture previste quest'anno nell'ambito di un piano di sviluppo quinquiennale, avviato nel 2015, che entro il 2020 porterà al raddoppio dei ristoranti e all'assunzione di 5mila persone. Come ha sottolineato Filippo Catenacci (nella foto, a destra), head of franchising di Burger King Italia, la riapertura in piazza Duomo rappresenta un ritorno alle origini: "Quasi vent'anni fa abbiamo aperto qui il nostro primo punto vendita. Da allora tante cose sono cambiate, ma una, la più importante, è rimasta identica: il nostro modo di fare panini. Rigorosamente alla griglia, perché la carne mantenga il suo sapore autentico". Tra le proposte gastronomiche, inserite continuativamente in menu, adesso si trova anche il neonato Bacon King, un ricco 'superburger' con otto fette di bacon croccante.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...