sabato 8 luglio 2017

La poesia surreale di Guido Catalano in scena a Camogli

'Ogni volta che mi baci, muore un nazista' è il nuovo libro di Catalano
Con lo spettacolo 'Ogni volta che mi baci, muore un nazista', tratto dal suo ultimo libro edito da Rizzoli, il poeta torinese Guido Catalano sarà presente alla quarta edizione del Festival della Comunicazione in programma a Camogli dal 7 al 10 settembre 2017. La suggestiva piazzetta del porto farà da scenario a uno spettacolo fatto di poesie recentissime, mischiate a grandi classici, per raccontare in modo le umane passioni, con una cifra stilistica ironica, ribelle e rock'n'roll. Catalano, sedicente poeta professionista vivente, è uno degli oltre 130 ospiti che animeranno la cittadina ligure per quattro giornate sul tema delle connessioni. In programma un centinaio di appuntamenti gratuiti, tra conferenze, laboratori, panel, spettacoli, mostre, cinema, escursioni e gite in mare. Il Festival della Comunicazione è diretto da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, è stato ideato con Umberto Eco ed è organizzato dal Comune di Camogli e da Frame.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...