giovedì 21 settembre 2017

Matrimonio a quattro per il progetto turistico #ThinkSerravalle

Shopping, cultura, bellezze paesaggistiche ed enogastronomia: si chiama #ThinkSerravalle il progetto di promozione turistica del territorio di Serravalle Scrivia volto ad attrarre visitatori portandoli alla scoperta di un territorio verdeggiante, ricco di storia, cultura e sapori.
Da sinistra, Maurizio Montobbio del Consorzio Tutela del Gavi,
Massimo Merlano del Consorzio Le Dolci Terre,
Daniela Bricola di Serravalle Designer Outlet,
e Iudica Dameri di Libarna Arteventi
Presentata ieri nella località piemontese di Gavi - famosa per il suo omonimo vino bianco Docg - quest'operazione conta sull'azione sinergica di quattro partner: McArthurGlen Serravalle Designer Outlet, il Consorzio Turistico Ledolciterre, il Consorzio Tutela del Gavi e Libarna Arteventi. Natura, charme e shopping le parole d'ordine per il terroir alessandrino, che, grazie al suo patrimonio naturale, storico ed enogastronomico, è una meta tutta da scoprire del Nord Italia, le cui attrattive sono raccontate in esclusiva per questo progetto dall'illustratore di fama Carlo Stanga. Riferimento per il territorio è il Serravalle Designer Outlet, imperdibile meta dello shopping degli amanti delle griffe: una struttura che, sin dai primi anni Duemila, ha contribuito allo sviluppo del territorio attraverso una strategia di valorizzazione della zona. L'ultimo impulso risale a meno di un anno fa con l'ampliamento dell'outlet, accompagnato dall'apertura di uno shop dedicato ai prodotti tipici, da giornate di recruitment delle risorse locali e dall'incremento delle attività indirizzate al turismo internazionale.
Le attrattive del territorio sono state illustrate da Carlo Stanga
Chi sceglie di visitare la zona, come suggerisce il progetto #ThinkSerravalle, può anche concedersi una visita all'area archeologica di Libarna, con i resti di un'affascinante città romana con tanto di teatro e anfiteatro, e al Forte di Gavi, millenaria e imponente fortezza-prigione. Visite culturali da valorizzare facendo tappa nelle migliori tenute vitinvinicole e aziende agricole della zona (ad esempio Villa Sparina o La Raia). L'iniziativa #ThinkSerravalle è comunicata al pubblico con una campagna integrata che prevede, oltre al sito web dedicato, l'impiego di social network e l'allestimento di un desk nell'ufficio turistico di McArthurGlen Serravalle Designer Outlet.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...