martedì 28 novembre 2017

I 60 anni della storia Esselunga in una supermostra a Milano

Apre i battenti domani e sarà visitabile a Milano fino al 6 gennaio 2018, negli spazi del The Mall, a ridosso dei futuristici grattacieli di Porta Nuova, la spettacolare mostra dedicata a Esselunga, che il 27 novembre 1957 aprì proprio nel capoluogo lombardo, in viale Regina Giovanna, il primo supermercato italiano.
Un viaggio nella storia dell'insegna distributiva e, in parallelo, degli italiani
Un viaggio nei decenni, come in una sorta di macchina del tempo, per ripercorrere la storia della grande insegna distributiva e, in parallello, rendersi conto di come sono mutati lo stile di vita e i consumi degli italiani. Il visitatore percorrerà dieci sale, imbattendosi, via via, nello zootropio della lasagna, ossia un dispositivo ottico per vedere le preparazioni culinarie della catena, in un caleidoscopio che riflette la filiera di Esselunga all'infinito, in un trono a forma della fragola simbolo della Fìdaty, il programma di fidelizzazione dell'insegna, e in una stanza con carrelli della spesa sospesi e tanti memorabilia. Si potranno ammirare anche le celeberrime e iconiche campagne di comunicazione, firmate dall'agenzia Armando Testa, che negli anni ha trasformato frutta e verdura in personaggi mitici, come 'John Lemon', 'Aglio e Olio', 'Babà Natale, 'Bufala Bill', 'Mapoleone', 'Vincent Van Coc'. Legato all'esposizione anche un concorso: portando la propria Carta Fìdaty si partecipa all'estrazione di un carrello d'oro del valore di 25mila euro e 60 buoni spesa di 2mila euro ciascuno, con un montepremi di 145mila euro. La mostra è a ingresso libero. La SuperMostra nasce da un'idea di Esselunga, il concept è stato sviluppato da Andrea Baccuini, Mauro Belloni e Studio GiòForma. L'evento è stato prodotto da FeelRouge Worldwide Shows. L'immagine della locandina, a firma del fotografo Giovanni Gastel, è tratta dal volume celebrativo '60 parole per dire Esselunga', edito da Rizzoli.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...