mercoledì 8 novembre 2017

Mozart14 cambia la vita delle persone con la musicoterapia


Si chiama Mozart14 l'associazione che promuove attività di musicoterapia nei reparti pediatrici e nelle carceri. Fondata a Bologna nel 2014 da Alessandra Abbado con l'obiettivo di sostenere le iniziative sociali avviate dal padre Claudio Abbado, ieri al Cinema Anteo di Milano la realtà ha presentato il cofanetto del dvd 'Shalom! La musica viene da dentro. Viaggio nel Coro Papageno', un progetto che testimonia chi, da dietro le sbarre del carcere, scopre che la musica può portare lontano. Le voci del documentario, diretto dalla regista Enza Negroni, sono quelle del Coro Papageno, creato per iniziativa del maestro Abbado nel 2011 con i detenuti e le detenute della Casa Circondariale Dozza di Bologna. Il cofanetto, contenente il dvd con il documentario e il libro, si può acquistare qui. Testimonial di Mozart14 il maestro di fama internazionale Ezio Bosso, che con l'associazione condivide l'idea che la musica migliori la condizione fisica e psichica delle persone.  



Mozart14 sostiene le seguenti attività

L'associazione entra nei reparti pediatrici e nelle carceri
Tamino: incontri di musicoterapia di gruppo per i piccoli degenti dei reparti pediatrici di Onco-Ematologia e Chirurgia e laboratori terapeutici di canto e musica nei reparti di Terapia Intensiva Neonatale e Neonatologia, che si svolgono nella Clinica Gozzadini del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna

Coro Papageno: coro composto da circa una quarantina di detenuti e detenute della Casa Circondariale Dozza di Bologna, cui si aggiungono coristi volontari di importanti cori cittadini. Direttore Michele Napolitano

Leporello: laboratori espressivi di musicoterapia e songwriting svolti con i ragazzi reclusi dell’Istituto Penale Minorile di Bologna per comporre canzoni

Coro Cherubino: laboratori di canto corale per adolescenti, anche con disabilità fisiche e cognitive, e laboratori creativi sull'esplorazione della voce rivolti ai bambini sordi dai 4 ai 10 anni, realizzati da Mozart14 in collaborazione con Grd (Associazione Genitori Ragazzi Down), Fondazione Gualandi a favore dei sordi, Dipartimento di Salute mentale del Servizio di neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza dell'azienda Usl di Bologna.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...