martedì 7 novembre 2017

Solaika Marrocco è la prima vincitrice del Premio Birra Moretti

Solaika Marrocco
Una donna, per la prima volta in sette anni, sul gradino più alto del podio: si chiama Solaika Marrocco la vincitrice della settima edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, contest di giovani chef di talento promosso e organizzato congiuntamente da Fondazione Birra Moretti e Identità Golose. Per la sfida finale, che si è tenuta ieri sera al ristorante Lume di Milano, la giovanissima chef pugliese ha proposto turcinieddhi glassati alla birra con marmellata di cipolla all'arancia, critmi in tempura e infuso di luppolo, utilizzando Birra Moretti La Rossa e accompagnando il piatto con Birra Moretti La Bianca. Una ricetta tradizionale con cui la 22enne, che si è fatta le ossa come sous-chef al Primo Restaurant di Lecce, ha convinto la blasonata giuria, formata da ben 14 rappresentati della ristorazione (tra chef stellati e sommelier) e presieduta dallo chef Claudio Sadler.
A Solaika, prima donna ad essersi aggiudicata il contest, è andato un premio del valore di 10mila euro, finalizzato a sostenerne la crescita professionale. Un contributo concreto che l'aiuterà a farsi strada nel mondo della ristorazione. All'evento conclusivo del premio hanno preso parte i dieci giovani chef finalisti, alcuni dei giudici stellati, il top management di Heineken Italia, rappresentato dall'amministratore delegato Soren Hagh e da Alfredo Pratolongo, presidente della Fondazione Birra Moretti (realtà tesa a promuovere la cultura birraria) e Paolo Marchi, ideatore e curatore di Identità Golose.

La giuria del Premio Birra Moretti
Da sx, Alfredo Pratolongo, Andrea Berton e Soren Hagh
Corrado Assenza, chef e pasticcere del Caffè Sicilia
Andrea Berton, chef del ristorante Berton
Carlo Cracco, chef del ristorante Cracco
Gaia Giordano, head chef da SPAZIO Milano (il format dei ristoranti-laboratorio gestiti dagli allievi della Niko Romito Formazione)
Giancarlo Morelli, chef del ristorante Pomiroeu
Marco Reitano, sommelier del ristorante La Pergola dell'Hotel Rome Cavalieri e presidente di 'Noi di Sala'
Luigi Salomone, chef del ristorante Piazzetta Milù e vincitore della terza edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru (2013)
Michela Scarello, maître e sommelier del ristorante Agli Amici
Luigi Taglienti, padrone di casa al Lume
Viviana Varese, chef di Alice Ristorante presso Eataly Milano Smeraldo
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...