martedì 16 gennaio 2018

Moët & Chandon rende omaggio alla marchesa di Pompadour

Moët & Chandon svela la Capsule Collection Rosé 2018, tributo a Madame de Pompadour, antesignana del successo della maison di Epernay alla corte reale francese.
Un audace champagne in edizione limitata che reinterpreta in chiave contemporanea i codici e lo stile del Diciottesimo secolo. Madame de Pompadour, influente amante del re di Francia Luigi XV, è stata una delle prime esperte e fedele cliente della Maison. La leggenda narra che, questa trendsetter d'altri tempi nel campo dell’arte, della letteratura, dell’arredamento e della moda, affermò che lo champagne è l'unico vino che rende le donne belle anche dopo averlo bevuto. La Capsule Collection Rosé 2018 in edizione limitata è un collage che raffigura un ballo in maschera reale. In prima fila non poteva mancare la marchesa con i suoi cortigiani moderni: una donna vestita da pavone, una ragazza in abiti da cabaret e un gentiluomo dallo stile rock and roll. Elegantemente vestita in rosa quarzo, l'edizione limitata è un tripudio di rose che vivono sulla bottiglia, raccolte in un mazzo di fiori tra le mani di qualcuno o strette tra labbra seducenti, richiamano le sfumature floreali che caratterizzano l’incantevole e ammaliante bouquet di Rosé Impérial. Rinomato per il suo colore brillante e per l’intenso sapore fruttato e seducente al palato, Moët Rosé Impérial è l’espressione più estroversa e glamour dello stile di Moët & Chandon.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...