giovedì 22 marzo 2018

Citrus ha finanziato cinque borse di studio destinate alla ricerca

Il sostegno viene dato alla Fondazione Umberto Veronesi
La Fondazione Umberto Veronesi ha consegnato ieri a Milano delle borse di ricerca annuali a 188 tra medici e ricercatori, cinque delle quali sono state finanziate da 'Citrus - l'Orto Italiano', azienda ortofrutticola di Cesena che da anni sostiene la Fondazione intitolata al grande oncologo. Citrus ha coinvolto i consumatori nell'operazione, comunicando nei supermercati che parte dei ricavi sarebbe stata destinata alla ricerca scientifica, rendendoli così consapevoli protagonisti. In tre anni di attività, Citrus è riuscita a finanziare un totale di otto borse di ricerca, per un valore di 240mila euro. "Siamo un'azienda giovane, che ha collaborato fin da subito con la Fondazione Umberto Veronesi – ha dichiarato Marianna Palella, 25enne amministratore delegato di 'Citrus – L'Orto italiano' – perché crediamo nell'azione civile di coinvolgere aziende e cittadini nell'impegno costante della ricerca scientifica". Citrus e Fondazione Umberto Veronesi ad aprile la seconda edizione del progetto 'I limoni per la ricerca', iniziativa che conta di dare ulteriore slancio a quest'attività di sostegno. Un'azione nelle corde dell’azienda di Cesena, nata con l'intento di riscoprire e valorizzare agrumi, frutta, verdura ed erbe aromatiche del territorio, come il bergamotto, il verdello (limone siciliano estivo) e altri, selezionati per le loro proprietà salutistiche e di prevenzione a tavola.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...