lunedì 12 marzo 2018

Sensorialità, etica ed estetica nei cosmetici naturali Baija Paris

Hanno confezioni bellissime, nomi giocosi (Festin Royal, Moana, French Pompom, Sò Loucura) e profumazioni sensoriali le quattro linee della collezione handcare, bodycare e homecare Baija Paris. Cosmetici naturali, quelli del marchio 'fabriqué en France', distribuito in Italia da Euracom, che piaceranno ai consumatori più informati, coloro che leggono gli Inci e che richiedono prodotti senza parabeni, fenossietanolo, paraffina o solfati.
Irresistibili le fragranze che ogni linea lascia sulla pelle: miele caramellato, fiore di tiarè, cedro e frutto della passione, rosa e litchi. Fragranze delicate che si ritrovano in creme mani, olio corpo, acque profumate, detergenti liquidi, esfolianti e fragranze per ambienti. "Baija Paris è un marchio bello: può sembrare banale ma per noi, che da oltre 50 anni ci occupiamo con passione di bellezza, questo è il miglior complimento che si possa fare - dice Claudio d'Emilio, direttore marketing dell'azienda distributrice -. E' bello perché offre formulazioni con il 96% di ingredienti attivi naturali; è bello perché gratifica la voglia di una cosmesi altamente sensoriale; è bello perché si declina in una selezioni di prodotti dai pack briosi per quattro collezioni che evocano allegria e vita. E questo, come confermano le ricerche di mercato più aggiornate, è ciò di cui hanno desiderio i consumatori: prodotti trasparenti in quanto ad ingredienti eticamente corretti, in grado di soddisfare un edonismo understatement e di gratificare l'individualità. Il tutto consentendo a chi 'indossa' un cosmetico Baija di chiudere per un attimo gli occhi e immergersi in un mondo fiorito e rilassante che fa dimenticare per un attimo la routine frenetica degli attuali stili di vita".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...