lunedì 16 aprile 2018

Da Orphea tante novità negli insettorepellenti e nella protezione

L'azienda italiana Tavola è in onda sino a fine aprile sulle reti Rai con la campagna pubblicitaria dedicata a Orphea Salvalana, leader di mercato nella protezione dei tessuti. Protagonista dello spot, di matrice ironica, una giovane coppia che si affida ai Foglietti Orphea Salvalana per la protezione dei propri capi in lana, lino, cotone e seta. Lo spot, realizzato dall'agenzia The Others, nei formati 10" e 15", è dunque focalizzato su uno dei bestseller della gamma studiata per tenere alla larga gli insetti molesti.
In vista della bella stagione il marchio Orphea lancia anche alcune novità di prodotto per la protezione della persona, come le Salviette Insettorepellenti Inodore Monouso, la Crema Dopopuntura Inodore e i Cerotti Dopopuntura, con un prodotto specifico per i bambini e un altro per gli adulti. Orphea Protezione Casa sfoggia invece nuovi interventi grafici, come il nuovo logo e l'identificazione cromatica della specie bersaglio, resa più evidente dalle illustrazioni degli insetti.

La storia del brand
Orphea, che affonda le radici in Svizzera, è frutto di una 'storia' avvincente iniziata negli anni Venti, quando l’inventore Johann Heinerich Bachmann, viaggiando tra i cantoni, raccolse delle ricette su alcuni rimedi naturali efficaci contro gli insetti e, grazie alle sue conoscenze sulle erbe, mise a punto una formula ricca di ben oltre 400 elementi estratti da piante e fiori, in grado di proteggere in modo naturale i capi in lana. Il passaggio del testimone avvenne a metà degli anni Sessanta, quando sua figlia, Sylvia Bachmann, prese le redini dell'azienda. Ma la svolta italiana si ebbe a metà degli anni Novanta con l'incontro della Bachmann con Gianpaolo Re, amministratore delegato di Tavola, che decise di distribuilro in Italia sotto il marchio Orphea Salvalana, che oggi è leader di mercato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...