martedì 10 aprile 2018

Il settimanale Topolino sfoggia una grafica a prova di dislessia

L'alta leggibilità è favorita dal font EasyReading
Domani Topolino si presenta in edicola rinnovato, con contenuti e grafica ad alta leggibilità. Il numero 3255 del settimanale a fumetti edito da Panini Comics, che da sempre si propone come strumento di divertimento ed evasione, promuovendo valori positivi ed educativi, è nato per favorire la lettura dei ragazzi dislessici. La nuova ricetta a base di 'alta leggibilità' si basa su un inedito mix di intrattenimento a fumetti e focus sull'attualità, supportato dall'introduzione del nuovo font EasyReading. Il nuovo Topolino vuole sorprendere i giovani lettori ingaggiandoli grazie alla scelta di un registro ancora più 'visivo' delle pagine e alla proposta massiccia di attività di partecipazione e condivisione. Le storie a fumetti inedite dal numero del restyling aumentano e da cinque passano a sei. Grandi nomi per questo numero da collezione: dalla coppia Faraci-Cavazzano, passando per Fausto Vitaliano e Lorenzo Pastrovicchio fino alla nuova superstar del fumetto umoristico italiano, Sio. Per celebrare questo numero speciale è stata scelta la campionessa paralimpica Bebe Vio, beniamina dei ragazzi e non solo, che sarà protagonista di una lunga intervista a cura dei Toporeporter e di tre storie brevi a fumetti, nei panni di Bebe Pio. L'agenzia Tortuga Comunicazione firma la campagna tv, radio, stampa e, naturalmente, social: una campagna in cui i lettori saranno chiamati in prima persona a sfidarsi a colpi di meme dedicati alla passione per il loro giornale.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...