martedì 15 maggio 2018

Con l'Orto di Elkette i piccoli degenti faranno ortoterapia

Nel reparto Pediatrico dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano oggi è stato inaugurato l'Orto di Elkette, nuovo orto terapeutico realizzato da Missione Sogni Onlus. Un progetto reso possibile grazie alla cooperazione tra la onlus fondata nel 2003 da Antonella Camerana, Luca Bernardo, direttore responsabile del reparto di Pediatria, e il contributo di UniCredit, la banca guidata dal ceo Pierre Mustier.
Pierre Mustier e Antonella Camerana
Obiettivo: permettere ai piccoli pazienti d'impegnarsi nella coltivazione di frutta e ortaggi, distraendosi così dalla routine ospedaliera e trascorrendo parte della giornata all'aria aperta. Oltre a produrre benefici terapeutici, l'orto funge anche da esperienza formativa per i bambini. Spiega a tale riguardo Camerana: "Abbiamo ritenuto importante affiancare all'ortoterapia percorsi didattici rivolti ai bambini condotti da esperti educatori per contribuire alla diffusione di una nuova cultura ambientale, più attenta e rispettosa degli equilibri indispensabili alla vita, al benessere delle persone e alla scoperta della natura e dei suoi frutti. Per un bambino ospedalizzato poter frequentare un contesto diverso dal proprio ambiente di cura diventa uno stimolo ad affrontare e a sopportare meglio la malattia, in maniera gioiosa, allegra e semplice". Questo è il sesto orto terapeutico che Missione Sogni ha realizzato nelle strutture ospedaliere milanesi Ospedale Luigi Sacco, Clinica Pediatrica De Marchi – Policlinico di Milano, Fondazione Irccs – Istituto Nazionale dei Tumori , Spazio Vita – Ospedale Niguarda, Fondazione Archè – Casa Accoglienza. A oggi, gli orti di Missione Sogni coinvolgono 200 piccoli pazienti che, con grande entusiasmo, impegnano parte della giornata a curare frutta e ortaggi destinati, una volta maturi, a finire sulle loro tavole.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...