venerdì 8 giugno 2018

Nico Rosberg volto della campagna 'When you drive, never drink'

Un minuto di ritardo può compromettere le prove, un decimo di secondo può valere la classificazione in pole position, un millimetro sulla griglia iniziale può influire sulla partenza. La Formula 1 mette in gara precisione e concentrazione, un singolo dettaglio può fare la differenza.
L'ex pilota è testimonial del nuovo spot per il consumo responsabile di birra
Heineken, global beer partner della Formula 1, affida al racconto dell'ex pilota e campione del mondo Nico Rosberg il nuovo capitolo della campagna per la promozione del consumo responsabile 'When you drive, never drink'. Lo spot 'No Compromises' vede il pilota tedesco-finlandese curare ogni minimo dettaglio per assicurarsi la migliore perfomance di guida. Nello spot, infatti, Rosberg non accetta un minuto di ritardo del suo staff, esige da sé stesso la perfetta forma fisica allenandosi per perdere un etto di troppo, fa spostare di un millimetro la propria vettura sulla griglia di partenza. Non cede nemmeno agli amici, che durante una festa lo esortano a concedersi una sola birra. Ma Nico declina con un perentorio 'I'm still driving' la celebre frase pronunciata da Sir Jackie Stewart nel precedente episodio 'No, thanks' di 'When you drive, never drink' lanciato nel 2016. Rosberg non accetta compromessi al volante, né dentro né fuori la pista. Lo spot è solo l’ultimo capitolo in ordine cronologico del percorso che vede Heineken in prima linea nella promozione del consumo responsabile. Ogni anno l'azienda dedica a questo importante impegno almeno il 10% del budget di comunicazione del brand Heineken. Lo spot 'No compromises' verrà pianificato sui principali media digitali e televisivi a livello globale e in Italia a partire dai primi giorni di luglio 2018 e in contemporanea con il Gran Premio Heineken d'Italia a Monza.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...