giovedì 7 aprile 2016

Evocano il Rinascimento i profumi di lusso di Simone Cosac

Porta il nome della fondatrice, che l'ha creato nel 2008, il marchio fiorentino di fragranze di lusso Simone Cosac. Un brand nato da un sogno, che ha guidato la creatrice di essenze attraverso un suggestivo viaggio olfattivo nel 'giardino segreto' rinascimentale della villa medicea che Francesco I de' Medici donò a Bianca e dove oggi Simone Cosac vive con la sua famiglia.
Amore Proibito sarà in soli 300 pezzi firmati e numerati
Il viaggio si è concretizzato in una serie di profumi (Trama, Trama Nera, Bianca, Peccato, Sublime, Osé e il voluttuoso profumo in olio Gocce di Bianco) racchiusi in flaconi e custodie raffinati, che omaggiano la femminilità attraverso l’arte della profumeria rinascimentale. E c'è anche il ciondolo Perle a Porter, lavorato a mano da abili artigiani di un atelier fiorentino, e impreziosito da filigrana d'oro: un pomander che racchiude la versione solida dei profumi, da tenere sempre con sé. Vedrà inoltre presto la luce la fragranza in edizione speciale Amore Proibito: si tratta di 300 esemplari realizzati sapientemente a mano dagli artigiani fiorentini, abili nell’antico mestiere della lavorazione del metallo, ornati di cristalli Swarovski, firmati e numerati dalla sua creatrice. Gioielli di oreficeria (ogni pezzo costa 4.500 euro, mentre la specialissima versione su richiesta in oro e diamanti costa di 50mila euro e prevede una serie di personalizzazioni) che custodicono aromi ipnotici di fiori inebrianti, legni piccanti e spezie esotiche per evocare l'amore proibito, una passione bruciante che trascende la ragione. Le fragranze Simone Cosac sono distribuite da Sirpea.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...