09 agosto 2022

Roger Federer incontra Zizou nel nuovo film firmato Barilla

A tre settimane dall'avvio degli US Open, Barilla lancia 'The promise', il nuovo film realizzato dall'agenzia creativa Boomerang (parte del gruppo Publicis) con protagonista Roger Federer, ambassador del brand. Lo spot è la vera, incredibile storia di Zizou, un giovane tennista che, grazie a Barilla, esaudisce il sogno di una vita, incontrando il suo eroe in un match indimenticabile. Tutto ha avuto inizio durante gli US Open del 2017 quando, in occasione della conferenza stampa, il piccolo Izyan Ahmad, noto ai suoi fan come Zizou, chiese a Federer di continuare a giocare fino a quando non sarebbe stato grande abbastanza da poter fare un match contro di lui. Una sfida che il grande tennista non poteva rifiutare: Federer ha dato la sua parola a Zizou e il video è diventato virale su YouTube. Cinque anni dopo, Barilla ha fatto sì che la promessa di Federer venisse mantenuta, regalando al giovane tennista "il giorno più bello della sua vita". Un effetto sorpresa assicurato: Zizou era convinto di recarsi a Zurigo per allenarsi, senza immaginare che avrebbe incontrato di lì a poco il suo eroe su un campo da tennis. Un giorno speciale in cui, grazie a Barilla, Federer e Zizou hanno avuto l’occasione di conoscersi meglio, sfidandosi in un match e chiacchierando per ore, di fronte a un piatto di pasta, delle loro ambizioni e della loro passione per il tennis. Ed è proprio questo desiderio, così umano e sincero, di condividere l'amore per lo sport e per i valori che porta con sé, che rappresenta il modo in cui Barilla opera e sviluppa prodotti amati dalle persone di tutto il mondo.

05 agosto 2022

La valigia Carpisa è assicurata contro il rischio smarrimento

Si può attivare una copertura assicurativa di 12 mesi
Atterrare dopo un viaggio aereo senza trovare la propria valigia al ritiro bagagli è un imprevisto fastidioso e, ultimamente, ricorrente. Carpisa, grazie a una partnership con Zurich, gruppo assicurativo che opera su scala mondiale, ha deciso di garantire a tutti coloro che acquistano una valigia Carpisa la sicurezza di viaggiare in aereo in tutta tranquillità. Con l'acquisto di una valigia Carpisa, il cliente può infatti attivare una copertura assicurativa della durata di 12 mesi, per i casi di smarrimento o mancato recupero della valigia nel corso di un viaggio aereo in ogni parte del mondo. L'iniziativa è attiva in tutti i punti vendita Carpisa sul territorio nazionale e nei Paesi membri dello Spazio economico europeo. Un servizio unico ed esclusivo che, attualmente, in Italia viene fornito solo da Carpisa e con cui il brand, apprezzato per le proprie proposte travel oltre che per borse e accessori, vuole sostenere la passione di tutti per i viaggi, ma anche la sicurezza necessaria per viverli al meglio. Le garanzie non finiscono qui: il materiale Carprisa GoTech con cui è realizzata la maggior parte delle valigie del brand (green, ultra resistente e anti-graffio) progettato dal Carpisa Lab, è garantito dieci anni insieme alle ruote Carpisa 3.0.

04 agosto 2022

Il make up Wonder Company alla mostra su Marilyn a Stupinigi

L'azienda figura tra i partner dell'esposizione
Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, nel Torinese, per la prima volta in Italia è allestita la mostra 'Forever Marilyn by Sam Shaw - The Exhibition', la selezione più ampia mai esposta di fotografie, realizzate da Sam Shaw all'amica Marilyn Monroe. La mostra commemora i 60 anni della morte della diva. Organizzata dalla startup Next Exhibition, l'esposizione, visibile dal 2 luglio al 18 settembre 2022, offre un allestimento immersivo in cui le immagini fotografiche si alternano ad aforismi e citazioni, in gran parte dedicati all'universo femminile e al rapporto della diva con la fama e la celebrità, quindi spazio al privato e al backstage dei suoi film di maggior successo. Il percorso prevede anche un'incursione nel mondo del make up di Marilyn: inconfondibile, sofisticato e d'impatto, il suo trucco prevedeva una base viso molto chiara, una generosa quantità di mascara nero ed eyeliner, abbinati a labbra rosso intenso e dalla finitura glossy, due protagonisti essenziali dell’immagine iconica della diva. L'angolo make up è allestito con la collezione Makeup Marilyn Monroe by Wonder Company, che figura tra i partner della mostra. Ispirata alla più grande icona femminile di tutti i tempi e frutto di un'attenta formulazione in laboratorio, la collezione si compone di 34 referenze e due linee speciali, la Black Edition e la linea di nuance pensate per la stagione estiva.

Break epico nella 'Terra di mezzo' con KitKat e Prime Video

KitKat
collabora con Prime Video per promuovere la sua nuova serie originale de 'Il Signore degli anelli: Gli anelli del potere'. Per celebrare la partnership, è stato realizzato un video ispirato al teaser della serie. Il video si apre con un paesaggio montuoso e roccioso, che ricorda quello della Terra di Mezzo, in cui però scorrono colate di cioccolato sulla superficie, prima di scendere a cascata in una valle contornata da pareti realizzate con KitKat. Le due rapide si uniscono poi in fondo alla gola, diventando un unico fiume di cioccolato fuso che occupa l'intero schermo; è in questo momento che tutto viene svelato: KitKat sale lentamente attraverso il lago di cioccolato, come se fosse stato appena forgiato, ma questa volta ha un aspetto diverso e su ogni finger appare una scritta in elfico prima che lo snack ritorni magicamente al suo stato naturale. Con questa campagna, gli spettatori potranno vivere un break epico con KitKat e con 'Il Signore degli anelli: Gli anelli del potere'. E, come per tutti i viaggi leggendari, c'è la promessa che l'avventura non finisca e che ne arriveranno altre. Nelle prossime settimane, infatti, i fan potranno trovare gli snack KitKat e Lion presso tutti i rivenditori in Italia della grande distribuzione, insieme alla possibilità di vincere buoni regalo e premi tecnologici Amazon, in aggiunta a un viaggio memorabile dell’estrazione finale.

03 agosto 2022

Giovani influencer nerd nella campagna di Terna su TikTok

Terna sbarca su TikTok con una campagna sul primo Master in digitalizzazione del sistema elettrico per la transizione energetica, organizzato dal gestore della rete di trasmissione elettrica nazionale con le Università di Cagliari, Palermo e Salerno, nell'ambito del progetto Tyrrhenian Lab, in partenza il 14 novembre. L'obiettivo è parlare alla Generazione Z e attrarre talenti al servizio del complesso processo di transizione verso le energie rinnovabili, attraverso i centri di alta formazione del Tyrrehenian Lab. Per questo, il gruppo ha deciso di approdare per la prima volta sul social media più frequentato dai ragazzi. Proprio i giovani, con la loro sensibilità ambientale, con il desiderio d'incidere sulla realtà, con l'orgoglio di essere nerd, come spesso accade agli studenti Stem, sono i destinatari dei due temi della campagna, 'Are you nerd?' e 'Fuga di cervelli'. I video sono stati realizzati da Tiktoker particolarmente seguiti sui temi della sostenibilità e della formazione: Andrea Borello, alias 'il politoker' (andreaborello_), Francesco Centemeri, studente in ingegneria (frartenzo) ed Elisa Negrisolo, neoingegnere e influencer (elisavittoria). Gli short video, dal titolo 'Are you nerd?', sono incentrati sull'orgoglio tecnologico e sulla crescente consapevolezza che la passione per le nuove tecnologie è diventata uno strumento imprescindibile per il successo. Nella complessità del presente e con l’attuale sfida energetica, le competenze distintive di uno studente Stem sono e saranno fondamentali per la tutela del pianeta. Nella Generazione Z, quindi, nerd non è più sinonimo di solitario, ma è parte attiva di una comunità di giovani innovatori con una spiccata vocazione per l'ambiente. I video 'Fuga di cervelli' partono invece dal pregiudizio per cui un giovane italiano che voglia mettere a frutto le proprie competenze e trovare un lavoro all’altezza delle proprie aspettative sia costretto ad andare all’estero perché in Italia non c’è una sufficiente consapevolezza sui temi ambientali e sulla necessità di impegnarsi nella transizione energetica per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione. Il protagonista prepara le valige per partire, ma poi viene a conoscenza di un innovativo master grazie al quale può rafforzare le proprie competenze scientifiche, messo a disposizione da un’azienda che investe nel futuro del Paese, per di più a Cagliari, Palermo e Salerno. Il talento è al cuore del Tyrrhenian Lab, il progetto per il quale Terna investirà complessivamente 100 milioni di euro nei prossimi cinque anni: un centro di formazione di eccellenza, realizzato in stretta collaborazione con le Università di Cagliari, Salerno e Palermo e distribuito nelle città in cui approderanno i cavi del Tyrrhenian Link, l’elettrodotto sottomarino che unirà la Campania, la Sicilia e la Sardegna. Terna selezionerà e formerà, tra l'autunno 2022 e 2025, più di 150 giovani di elevata professionalità, cui sarà erogato un master universitario di 12 mesi incentrato sullo sviluppo di competenze tecnologiche e strategiche funzionali alla trasformazione digitale e alla transizione energetica. Gli studenti potranno essere poi assunti nelle sedi territoriali Terna delle tre città.

 

02 agosto 2022

A MiCo Fiera Milano City un grande evento dedicato al padel

La community internazionale del padel avrà un palcoscenico ancora più importante e capiente per la prima edizione di Padel Trend Expo. Il primo e grande appuntamento sul mondo padel in Italia, si svolgerà dal 13 al 15 gennaio 2023 presso MiCo Fiera Milano City, nel quartiere fieristico milanese. Una tre giorni molto attesa dagli addetti ai lavori, aziende, giocatori e appassionati in genere, pensata proprio per far vivere ai visitatori una esperienza immersiva, attraverso un affascinante percorso espositivo, condito da una serie di eventi collaterali, che verranno ambientati sui quattro campi da gioco oltre a un secret party la cui location verrà svelata pochi giorni prima dell'inizio della kermesse. Il padel non è più una moda ma il trend più significativo degli ultimi anni, con incrementi che hanno superato l'800% in periodo di piena pandemia, sia per quanto riguarda la costruzione di nuovi campi o club dedicati sia per il numero di praticanti abituali,  che solo in Italia superano le 350mila unità, potendo contare su oltre 6mila campi da gioco, 2.380 strutture e oltre 1 milione di appassionati. In Lombardia si contano oggi ben 685 campi, di cui 291 a Milano. La location del Palazzo dei Congressi Roma, inizialmente pensata per ospitare la kermesse, è stata sostituita dal Centro fieristico di Milano per far fronte alle numerose richieste di partecipazione e poter quindi soddisfare tutti gli operatori. La scelta di Milano è stata anche determinata da una mirata strategia di posizionamento, ma soprattutto dettata dalla necessità di rafforzare l’internazionalizzazione della manifestazione in un contesto ancora più favorevole e centrale come il MiCo. Una iniziativa nata con la collaborazione della Federazione Italiana Tennis e firmata da Next Group, società di comunicazione integrata, attraverso la sua controllata Padel Trend Srl, che si presenterà come un marketplace btob e btoc; sarà infatti possibile acquistare direttamente i vari prodotti nei numerosi stand presenti.

01 agosto 2022

Terza edizione della campagna anti-littering #IoLaButtoLì

'Sostenibilità non è una parola, ma un modo di vivere' è il messaggio alla base della nuova edizione di #IoLaButtoLì, la campagna anti-littering promossa da Jti Italia e Save The Planet Onlus, realizzata in collaborazione con l'agenzia cooperativa Pensieri & Colori onlus e curata da Show Reel Agency e il partner tecnico Lombardini22. Una campagna in continua evoluzione che quest’anno, accanto al collettivo Casa Surace, vede la collaborazione di alcuni dei nomi più influenti del web – come Alice Venturi, Raissa e Momo, Mandrake e Gianni Quirino Bekkalossi– protagonisti di una serie di video e contenuti social visibili sui loro profili. Piccole pillole che, con ironia e leggerezza, vogliono sensibilizzare il pubblico su un tema complesso come il corretto smaltimento dei rifiuti, l’attenzione allo spreco idrico e molto altro per costruire un futuro davvero sostenibile per tutti. La campagna, nata per promuovere l’attenzione nei confronti dell’abbandono nell’ambiente dei piccoli rifiuti e che anche per il 2022 ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, quest'anno approda in alcune delle principali città italiane - Milano, Bologna, Torino, Bari, Firenze e Napoli -, dove gli influencer condurranno buffi 'esperimenti sociali' in grado di testare il livello di sostenibilità dei cittadini, mettendoli alla prova sotto una serie di parametri non convenzionali. A essere testati, infatti, non saranno solo i classici criteri che rendono una città sostenibile - presenza di spazi verdi, energie pulite, diritto alla mobilità - ma cinque punti basati sul benessere delle persone, selezionati dalle persone stesse. L'obiettivo dell’iniziativa, come nelle precedenti edizioni della campagna, è sensibilizzare l'opinione pubblica sul littering, che ogni giorno comporta l'abbandono di tonnellate di plastiche e materiali inquinanti nell’ambiente.

31 luglio 2022

Il duo Matt & Bise e Diletta Leotta all'Aquafan per il Maxigame

All'Aquafan di Riccione il prossimo 3 agosto si terrà la sfida finale del Maxigame dedicato al sandwich gelato amato da generazioni di consumatori. Guest star del live show, che coinvolgerà il pubblico, il duo di digital creator Matt & Bise, affiancati da Franky, presentatore e dj del parco acquatico, mentre madrina d'eccezione Diletta Leotta. Il Maxigame è l'iniziativa lanciata da Maxibon. nell'ambito della sua campagna di comunicazione, con sfidanti su Instagram e Facebook, che ha visto coinvolti 12 influencer seguitissimi dalla Gen Z. All'Aquafan sono previsti adrenaliniche sfide dal vivo e divertenti giochi a tema Maxibon (Kamikaze, Twist, Surfing Hill) tra scivoli, maxi gommoni, spirali e discese mozzafiato. Leotta svelerà infine il team vincitore dell'edizione 2022 del Maxigame.

29 luglio 2022

Gli articoli online di Adnkronos ora si possono anche ascoltare

Le news dell'agenzia di stampa Adnkronos ora si possono ascoltare grazie alla tecnologia di Audioboost, la prima audio native company in Italia. Gli utenti possono scegliere, con un semplice bottone all'interno di ciascun articolo pubblicato, una versione audio degli stessi contenuti testuali, grazie alla lettura automatica della notizia, anche di quelle riprodotte in una lingua diversa dall'italiano. In alcuni casi, la lettura terrà conto anche di annunci pubblicitari in versione audio. Il sistema di conversione è multilingua, in grado di leggere i prestiti linguistici, ossia tutte quelle parole ed espressioni mutuate da altre lingue occidentali: ciò consente di riconoscere, in un contesto in italiano, anche elementi diversi, così come acronimi, abbreviazioni, ecc. Inoltre, la tecnologia Audioboost consente di ascoltare non solo l'articolo della specifica pagina, ma fino a dieci altri contenuti a questo correlati per stimolare una permanenza sul sito e una nuova esperienza di fruizione. I podcast saranno semanticamente coerenti al testo della pagina rendendo ancora più concreto il concetto di Playlist personalizzata per l’utente-ascoltatore.

Il tempio della musica LeCattedrali Arts sta prendendo forma

Vedrà la luce la prossima primavera nel Monferrato il complesso di 165mila mq LeCattedrali. Grazie a oltre 2mila dischi donati da ogni parte d’Italia, la Raccolta de LeCattedrali Arts, il museo di opere d'arte e cimeli musicali della struttura ricettiva, sta già prendendo forma, e si preannuncia un tempio della musica unico nel suo genere. Volutamente, in questo contesto, il termine scelto non è museo con i suoi connotati di immobilità, ma 'raccolta', termine che meglio rende l’idea di uno spazio polivalente per le arti e la storia della musica in continuo movimento ed evoluzione. Alla prestigiosa collezione (che conta oltre 30mila dischi in vinile e cd, migliaia di libri musicali, centinaia di cimeli, memorabilia, foto e oggetti autografati dai più grandi artisti italiani e internazionali, esponenti storici del mondo della musica, del cinema e del teatro), donata dal giornalista e direttore artistisco del progetto Massimo Cotto, si aggiungono infatti altri pezzi unici e raccolte rock, jazz, soul e R&B, che contribuiranno ad arricchire LeCattedrali Arts. Una partecipazione attiva, ma soprattutto emotiva, che mostra il desiderio di appassionati di contribuire ad un progetto condiviso e alla nascita di luogo che custodisca oggetti che hanno segnato la storia della musica dandogli il giusto valore. Oltre al museo, LeCattedrali ospiterà al suo interno una struttura ricettiva di alto livello (LeCattedrali Luxory Resort), un ristorante gourmet (la Sacrestia delle Cattedrali Restaurant), un bistrot (LeCattedrali Bistrot), una cantina non convenzionale di grandi vini (LeCattedrali WineCellar), un'area benessere attrezzata (LeCattedrali Spa & Relax). All’esterno vi sarà un teatro all’aperto (LeCattedrali OpenAirStage), con spazi e percorsi organizzati nel bosco, un orto sopraelevato, un frutteto, case sugli alberi e un parcheggio con copertura fotovoltaica e colonnine di ricarica per mezzi ibridi o full electric (LeCattedrali Outdoor).