martedì 12 novembre 2019

Ha a cuore l'orso bruno marsicano la collezione di Ovs per il Wwf

Una parte del ricavato della vendita della collezione bambino 
contribuirà a sostenere il 'Progetto Natura d'Italia'
Sarà in vendita dal 14 novembre in una selezione di negozi Ovs e online la collezione bambino che l'insegna distributiva ha realizzato per il Wwf con l'obiettivo comune di proteggere la natura e la biodiversità e proseguire il percorso avviato con il programma #wecare verso una moda circolare e più sostenibile. Tutti i capi della collezione sono costituiti da un minimo di 95% di cotone biologico certificato. Accessori e zip derivano da materiale riciclato. Le grafiche sono ispirate alle specie minacciate: i pinguini, l'orso polare e naturalmente il panda, simbolo del Wwf. Una parte del ricavato della vendita della collezione contribuirà a sostenere il 'Progetto Natura d'Italia' per la tutela dell'orso bruno marsicano, sottospecie di orso bruno unica al mondo, che vive solo in Italia e che è in serio rischio d'estinzione (oggi sono rimasti solo una cinquantina di esemplari). L'iniziativa è parte di una partnership più ampia che unisce Ovs e Wwf nella realizzazione del progetto educativo Kids Creative Lab dedicato ai bambini delle scuole primarie d’Italia e ideato da Ovs nel 2012.

lunedì 11 novembre 2019

Interattivo e su due piani lo spazio Amazon Xmas San Babila

Aprirà dal 27 novembre all'1 dicembre, dalle 10 alle ore 20, in corso Venezia 2, in pieno centro a Milano, lo spazio Amazon Xmas San Babila con tutte le offerte del Black Friday e dello shopping natalizio.
Lo spazio ospiterà un'ampia selezione di offerte per il Black Friday e il Natale
Dislocato su due livelli, lo spazio darà modo ai visitatori di scoprire differenti aree tematiche dedicate alle molte categorie di prodotti disponibili su Amazon.it: grazie a un'app scaricabile, i visitatori potranno farsi guidare alla scoperta di tutte le esperienze, tra cui l'accesso a gate segreti in realtà aumentata. Al piano terra si verrà accolti da un grande box Amazon, al cui interno si potrà vivere la magica atmosfera delle feste; il percorso proseguirà con la foresta di Natale incantata che raccoglie una selezione delle proposte per le feste. Non mancherà un'area dedicata agli eventi, ricca di appuntamenti quotidiani, nella quale sarà allestita un’esperienza virtuale creata da Unicef per mostrare i risultati dei progetti per l'infanzia. I clienti Amazon Prime avranno inoltre accesso a un'area di realtà virtuale esclusiva per rivivere l'esperienza dell'allunaggio. Al primo piano si troverà l'area Future Space, con i prodotti dedicati a gaming e tecnologia, e l'area dedicata ad Audible.
Tanti gli appuntamenti previsti dal 27 novembre all'1 dicembre
Amazon Fashion sarà presente con gli outfit imperdibili per le feste e un'esperienza di customizzazione: Loredana Giulioli, artista milanese, personalizzerà i capi dei visitatori. Saranno presenti anche le aree Handmade e Made in Italy, due vetrine di prodotti artigianali e di piccole medie imprese italiane, disponibili su Amazon.it. Gli appassionati di bellezza troveranno l'area perfetta per loro sempre al primo piano, dove vari brand offriranno esperienze di cura della persona. All'interno di Amazon Xmas San Babila i clienti potranno provare tutti i dispositivi Amazon, tra cui i nuovi dispositivi Echo con Alexa integrata, gli eReader Kindle e i tablet Fire. Tutti i prodotti esposti saranno corredati da uno SmileCode, un QR code con lo smile Amazon, per scoprire tutti dettagli del prodotto scansionando il rispettivo codice con l'app di Amazon. Nei cinque giorni Tom Walker, Mika, Vegas Jones, Subsonica e Andrea Bocelli regaleranno momenti indimenticabili ai propri fan, presentati da Amazon Music. Appuntamenti previsti anche con Marco D'Amore, Isabella Potì, il premio Pulitzer Lawrence Wright e le voci di Audible. Media partner dell'evento Vanity Fair e Radio 105.

Bebe Vio e Gessica Notaro nella campagna #sempre25novembre

E' online la nuova campagna digital di Sorgenia dedicata alla seconda edizione dell'iniziativa #sempre25novembre.
La campionessa Bebe Vio da qualche anno è volto di Sorgenia
Per il secondo anno a fianco de La Grande Casa scs onlus, la digital energy company scende in campo per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La campagna, firmata Red Robiglio&Dematteis è supportata dal video 'Lascia un segno di vita' con protagoniste Bebe Vio, campionessa mondiale paralimpica di fioretto e volto di Sorgenia, e Gessica Notaro, nota alla cronaca per l'aggressione con l'acido da parte dell'ex fidanzato. Obiettivo della campagna, online fino al 15 dicembre, è regalare energia alle case rifugio delle organizzazioni che aderiscono al Cnca (Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza) che ha fra i propri ambiti di azione l'accoglienza e il ritorno all'autonomia di donne vittime di violenza e maltrattamento.
Gessica Notaro è diventata un simbolo della lotta contro la violenza sulle donne
L'iniziativa ha il duplice scopo di alzare il livello di consapevolezza sul tema della violenza sulle donne e, al contempo, di fare qualcosa di concreto per loro; andando su sempre25novembre.sorgenia.it basterà cliccare su un interruttore della luce virtuale per consentire a Sorgenia di donare energia alle case del Cnca. Maggiore sarà il numero di clic, maggiori saranno le giornate di energia regalate. Una casa stilizzata indicherà il livello di energia accumulato ogni giorno. Sarà possibile inoltre coinvolgere i propri amici, condividendo sui social la donazione fatta: sia con un messaggio standard, sia caricando una propria foto affinché ciascuno di noi possa metterci la faccia. Il 25 novembre, dalle ore 11 alle 20, sarà inaugurata anche la nuova mostra delle Ri-belle, collettiva dal titolo 'Ogni mia casa' ospitata presso la sede del Sole 24 Ore (via Monte Rosa 91). L'esposizione, con il patrocinio dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, metterà in mostra 25 piccole case realizzate da altrettante donne accolte dalla cooperativa sociale La Grande Casa scs onlus che hanno raccontato, avvalendosi della tecnica mista, il proprio vissuto. Le opere sono state realizzate durante un laboratorio artistico a cura dell'artista Elisabetta Reicher. La mostra sarà di nuovo esposta nella sede di Sorgenia dal 14 al 16 febbraio 2020.

'Innovare è sexy': la lingerie Yamamay valorizza ogni fisicità

L'innovazione tecnologica al servizio della bellezza femminile: è questo il tema della nuova campagna Yamamay contraddistinta dal claim 'Innovare è sexy'.
Giovanni Gastel firma gli scatti della campagna
Perché indossare prodotti comodi e innovativi aiuta a sentirsi bene nel proprio corpo, a valorizzare i propri punti di forza e ad aumentare la propria autostima. Il lavoro di ricerca e sviluppo, gli studi sulle proporzioni e la vestibilità hanno preso forma in una collezione di capi dal design moderno, sviluppati con i tessuti Sensitive Fabrics 100% made in Italy arricchiti dalla fibra Lycra sinonimo di comfort, vestibilità e libertà di movimento. Reggiseni, body, slip e culotte, sottovesti e bodysuit modellanti, leggings e pantaloncini modellanti, pensati per tutte le tipologie di fisicità, aiutano a celare i difetti e mettono in risalto i punti di forza, diventando un alleato di seduzione, per piacersi e per piacere. La lingerie abbandona il suo carattere prettamente funzionale, diventando così protagonista del guardaroba, un'arma al servizio della bellezza e della seduzione femminile. Spiega Gianluigi Cimmino, ceo di Pianoforte Holding,  società proprietaria del brand: "In questi scatti abbiamo scelto di ritrarre i modelli che rappresentano le caratteristiche più innovative delle nostre collezioni in un modo sensuale per far capire alle nostre consumatrici che l'innovazione tecnologica, che da sempre contraddistingue i capi delle collezioni Yamamay, è uno strumento al loro servizio: un capo tecnico aiuta a valorizzare i pregi e a nascondere i difetti, facendo sentire le donne belle, comode e sexy al tempo stesso". Dietro l'obiettivo il maestro italiano del ritratto Giovanni Gastel, che ha interpretato i capi in modo elegante e al tempo stesso sexy, per rendere omaggio alla bellezza e alla sensualità femminile. I capi ritratti negli scatti fanno parte delle linee Sculpt, Principessa, Althea, Innergy e Space.

domenica 10 novembre 2019

'Rise Up, Join Us', il contest di Millet sullo sci alpinismo

Elevarsi, lasciare tutto dietro di sé, scoprire nuovi orizzonti, raggiungere la vetta, pensare già
alla prossima sfida…
L'alpinista di fama Marco Camandona condurrà gli autori dei dieci
scatti vincenti in un'esperienza di avvicinamento a questo sport estremo
Una filosofia, quella di Millet, marchio di abbigliamento tecnico di Millet Mountain Group, rappresentata dal contest 'Rise Up, Join Us', attivo dallo scorso 6 novembre fino all'8 dicembre 2019, che offre la possibilità agli appassionati di montagna di vivere un'esperienza di sci alpinismo con Marco Camandona, alpinista di fama internazionale che ogni giorno sceglie l'equipaggiamento Millet per le sue sfide. Il concorso è aperto sia agli appassionati che praticano già sci alpinismo sia ai principianti desiderosi di avvicinarsi a questo sport estremo. Per partecipare occorre andare sul sito www. contest.millet-mountain.com/rise-up-join-us e raccontare il proprio significato di Rise Up attraverso uno scatto e una frase di massimo 240 caratteri. Una giuria di esperti selezionerà i dieci scatti vincenti, quelli che meglio incarnano la filosofia Rise Up. Gli autori degli scatti saranno protagonisti di un'esperienza di avvicinamento e preparazione allo sci alpinismo con Camandona in Val D'Aosta, la terra che ospiterà il Millet Tour du Rutor Extrême 2020. Durante la giornata, Camandona chiederà ai dieci finalisti di registrare un videomessaggio con la propria visione di Rise Up anche alla luce dell'esperienza appena vissuta. Una giuria di esperti da lui guidata selezionerà i quattro videomessaggi più in linea con i valori del marchio Millet: autenticità e voglia di andare oltre i propri limiti. Gli autori dei videomessaggi vivranno due giorni indimenticabili al Millet Tour du Rutor Extrême 2020, che si disputerà dal 26 al 29 marzo 2020.

sabato 9 novembre 2019

Sorprende ed emoziona la commedia romantica 'La belle époque'

Nelle sale italiane da giovedì 7 novembre 'La belle époque', una commedia molto originale che all'ultimo Festival di Cannes si è guadagnata lunghi minuti di applausi e una standing ovation e che è stata accolta con calore anche alla recente Festa del Cinema di Roma.
Il film arriverà nelle sale italiane il 7 novembre
con I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection
Interpreti del film, diretto dal giovane regista Nicolas Bedos, due mostri sacri del calibro di Fanny Ardant e Daniel Auteuil nei panni della coppia matura composta da Victor e Marianne. Lui è un uomo annoiato, amareggiato e avverso al mondo digitale, mentre Marianne si sente oppressa dal modo in cui lui vive nel passato e per questo motivo reagisce in modo cinico e decide di lasciarlo. Quando un eccentrico imprenditore, grazie all'uso di scenografie cinematografiche, comparse e dei trucchi di scena, propone a Victor di rivivere il giorno più bello della sua vita - in una sorta di rievocazione storica in cui anche noi spettatori scopriamo come funziona la complessa macchina del backstage cinematografico con sarti, scenografi, macchinari, assistenti, attori e altri membri della troupe - l'uomo sceglie di tornare al 16 maggio del 1974: il giorno in cui in un café di Lione chiamato 'La belle époque' conobbe la donna della sua vita, Marianne. Un momento in cui Victor non solo era giovane e innamorato, ma si sentiva anche pieno di ottimismo ed energia vitale. Il tuffo negli anni Settanta (nel cast anche Guillaume Canet e Doria Tillier) aiuterà Victor a rinascere fisicamente e mentalmente. Dialoghi intelligenti e divertenti, scenografie sorprendenti e una colonna sonora di successi indimenticabili gli ingredienti di questo film, distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, che si sofferma sull'incedere del tempo e il valore (talvolta retorico e mistificato) dei ricordi.

venerdì 8 novembre 2019

24Bottles presenta le bottiglie per infusi con la sfida 24Battle

Questa mattina da Tenoha Milano è andata in scena la 24Battle, divertente sfida all'infuso più buono, alla presenza del food mentor Marco Bianchi.
Le tre bottiglie della collezione sono dotate d'infusore incorporato nel tappo
Occasione: il lancio della Infuser Collection di 24Bottles, produttore di bottiglie in acciaio inossidabile riutilizzabili, caratterizzate da colori accattivanti e fantasie di tendenza. La challenge 24Battle, organizzata in collaborazione con La Via del Tè Firenze dal 1961, ha visto alcune blogger del mondo food impegnate nella creazione dell'infuso perfetto, da abbinare a ricette creative passate poi al vaglio di una giuria d'eccezione. Le tre bottiglie della nuova Infuser Collection, firmata 24Bottles, permettono di preparare gustose bevande (mantenendole calde per 12 ore e fredde per 24 ore) con tè sfuso in foglie, tisane e acque aromatizzate con frutta e spezie. La peculiarità della collezione è infatti l'Infuser lid, un infusore incorporato nel tappo, in vendita anche separatamente e adattabile a tutte le tipologie di bottiglie del marchio. Ricordiamo che l'azienda bolognese, fondata nel 2013 da Giovanni Randazzo e Matteo Melotti, ha in atto anche una partnership con X Factor 2019 per un progetto legato alla sostenibilità e alla riduzione dell'impiego di plastica usa e getta. Nello specifico, 24Bottles ha fornito bottiglie riutilizzabili in acciaio inox a tutti i concorrenti e alla crew dei tecnici del programma televisivo. Inoltre, l'azienda sta siglando partnership con altre importanti realtà che, come lei, hanno a cuore la sostenibilità ambientale: dopo la collaborazione con il colosso Nike, da cui è scaturita la Joyride urban bottle, bottiglia in edizione speciale il cui design è ispirato alle microsfere contenute nell'intersuola della scarpa da running, è ora la volta dell'alleanza con Diesel per la creazione di un'edizione speciale della Clima Bottle che evoca il blu denim dell'azienda veneta d'abbigliamento.

Oltre 70 appuntamenti e tante personalità alla quarta Elle Active!

Milano si prepara a diventare per due giorni un punto di riferimento per il lavoro al femminile e lanciare un messaggio forte sostenuto dalla presenza delle oltre 7mila donne partecipanti alla quarta edizione italiana di Elle Active!, in programma il 9 e 10 novembre all'Università Bicocca.
E il settimanale diretto da Maria Elena Viola è in edicola
con un numero dedicato all'occupazione femminile
Mai così tante iscritte per il forum - giunto alla quarta edizione italiana - che si ritroveranno per lanciare un messaggio importante, quello di una parità di percorso professionale che ancora manca in Italia, ma soprattutto per dare alle donne un aiuto concreto nell'orientarsi nel mondo del lavoro contemporaneo. Con il patrocinio del Comune di Milano, Elle ha realizzato un programma ricchissimo: oltre 70 gli appuntamenti in due giornate di formazione gratuita con rappresentanti delle istituzioni, esperti, manager, consulenti, imprenditori, giornalisti, personaggi dello spettacolo, coach, responsabili del personale e della formazione, psicologi, associazioni femminili e il supporto di tante aziende women friendly. Tutti metteranno a disposizione la propria esperienza professionale e le proprie competenze per essere di aiuto a chi sta entrando nel mondo del lavoro, a chi è già da tempo in azienda, ma anche per chi sta cambiando rotta, per chi sta intraprendendo un percorso autonomo e per chi si sta reinventando dopo altre esperienze. Tra le tante personalità coinvolte il giornalista Corrado Formigli, il direttore di Elle Maria Elena Viola, la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, la viceministra della Pubblica Istruzione Anna Ascani, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, le giornaliste Natalia Aspesi, Agnese Pini, Daniela Hamaui, le attrici Sonia Bergamasco, Geppi Cucciari, Anna Foglietta, Elena Sofia Ricci e l'attivista Giorgia Linardi, portavoce per l'italia di Sea Watch. In parallelo, Elle Weekly è in edicola con un numero dedicato alle 'Working Girl' con due interviste esclusive che fanno il punto sulla formazione e occupazione femminile.

I partner di Elle Active
Banco Bpm, Fastweb, Fastweb Digital Academy, Generali, Global Thinking Foundation, Marella, Molino Rossetto, PayPal, Pink Lady, Pomellato, Tescoma, Treatwell, Wakeup

Le associazioni
Donne al quadrato, EWMD, PWN Milan, Valore D, Women Tech

I partner tecnici
Lauretana, Libreria Cortina, Nuncas, Saba, Sodexo

La Focacceria si appresta ad aprire un sesto negozio a Milano

Ricca la proposta di specialità liguri dell'arte bianca
Conta cinque punti vendita a Milano (in corso Magenta 36, corso Vercelli 62, via Pollaiuolo 9, via Turati 7, via Sforza 3) e a breve ne aprirà un sesto, in via Cusani 13, La Focacceria Fiordiponti, luogo che, proprio come il forno di Santa Margherita Ligure dove l'insegna è nata nel 1982, punta su ricette tipiche, passione e ingredienti di alta qualità. Ingredienti, come l'olio extravergine di oliva, la farina e il lievito, che arrivano direttamente dalla Liguria per dare vita a delizie tipiche preparate quotidianamente nel pieno rispetto della tradizione regionale: dalla focaccia genovese alle focaccine tonde, dalla farinata alla classica focaccia con il formaggio. Fondata da Alberto Fiordiponti, che ancora oggi segue la produzione e con la famiglia gestisce l'attività, La Focacceria è un punto di riferimento per gli amanti dei sapori regionali, italiani o turisti stranieri. Ricca la proposta di specialità: focaccia genovese, focaccia con cipolle, focaccia con olive, focaccia con rosmarino, focaccia con salvia, farinata, focaccia col formaggio, focaccina tonda farcita, focaccina con stracchino, pizzetta tonda, pizza Fiordiponti, torta salata pasqualina, torta salata con zucchine e fagiolini, torta salata con bietole e panfocaccia. 

giovedì 7 novembre 2019

Un kit celebrativo per il 40esimo anniversario del Walkman

Sony celebra il 40esimo anniversario del Walkman con una confezione speciale del lettore portatile che ha cambiato il modo di ascoltare la musica, garantendo un'elevata qualità del suono anche in movimento.
Cinque varianti di colore (rosso, arancione, ash green, blu e nero) per i due modelli NW-A105 e NW-A100TPS, che permettono di riprodurre in streaming le hit preferite oppure di accedere al download tramite le app di Android per portare sempre con sé le canzoni del cuore, anche senza connessione wifi. Tra le caratteristiche principali: display Hd da 3,6" (lo schermo è più ampio del modello precedente, ma le dimensioni sono rimaste compatte) e una batteria che assicura fino a 26 ore di riproduzione di musica. Nello speciale kit anniversary, disponibile sul mercato solo a novembre e dicembre e che farà felici i nostalgici degli anni Ottanta, Walkman NW-A100TPS ha il logo del 40esimo anniversario impresso sul retro, due adesivi a tema e una morbida custodia che riproduce il primo Walkman della storia, il modello TPS-L2, lanciato nel 1979 e divenuto un'icona di design e tecnologia. Con un piccolo gesto si può anche avviare la funzione 'cassette tape', simulando, proprio come accadeva un tempo, il nastro che gira.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...