lunedì 9 dicembre 2019

Ecco le date del Brunori Sas Tour 2020 per il nuovo album Cip!

Un pettirosso dipinto da Robert Figlia sulla cover di Cip!
Venerdì 13 dicembre uscirà 'Per due che come noi', traccia delle 11 che compongono il nuovo album Cip! di Brunori Sas, la cui uscita è prevista con Island Records il 10 gennaio 2020. Un disco, quello prodotto da Taketo Gohara e dallo stesso Dario Brunori (in alto, nella foto di Leandro Emede), registrato tra la Calabria e Milano e in cui l'artista ha voluto cantare "dell'Uomo e non degli uomini". Cip! è stato anticipato, lo scorso settembre, dal singolo 'Al di là dell'amore', che ha conquistato la Top 10 della classifica radiofonica. Riserbo sul significato del titolo dell'album: come ha spiegato l'artista calabrese dal su profilo Instagram "mi piace l'idea che possiate trovarci un significato associandolo liberamente alle canzoni contenute nel disco e al pettirosso di copertina religiosamente dipinto da un artista che stimo tanto: Robert Figlia (Studio in nero)". Sono state invece già rese note le date del tour, prodotto da Vivo Concerti, che prenderà il via a marzo toccando alcuni dei principali palazzetti italiani. La radio ufficiale del Brunori Sas Tour 2020 è Rtl 102.5.

Le date del Brunori Sas Tour 2020
Martedì 3 marzo 2020 - Jesolo (VE) - PalaInvent
Sabato 7 marzo 2020 - Torino - Pala Alpitour
Venerdì 13 marzo 2020 - Assago (MI) - Mediolanum Forum
Domenica 15 marzo 2020 - Casalecchio di Reno (BO) - Unipol Arena
Sabato 21 marzo 20202 - Firenze - Mandela Forum
Martedì 24 marzo 2020 - Ancona - PalaPrometeo
Venerdì 27 marzo 2020 - Roma - Palazzo Dello Sport
Sabato 28 marzo 2020 - Napoli - PalaPartenope
Venerdì 3 aprile 2020 - Bari - PalaFlorio
Domenica 5 aprile 2020 - Reggio Calabria - PalaCalafiore

domenica 8 dicembre 2019

Lo storico Metropol Hotel di Mosca si racconta in un corto

Alla vigilia del suo 115esimo anniversario, il Metropol Hotel di Mosca si regala un moderno e ironico cortometraggio legato alla propria storia (in alto, un frame del video).
Servizio impeccabile e vocazione all'eccellenza sono sottolineati nel video
Nel corto, il leggendario hotel è presentato non solo come uno storico Grand Hotel, che ospita turisti da tutto il mondo, ma anche come una struttura di lusso, in grado di soddisfare le esigenze e i desideri dei suoi clienti, anche i più originali. Il Metropol di oggi è noto sia per il suo servizio impeccabile sia per l'eccellenza del personale, caratteristiche evidenziate dal corto, diretto dal noto art director e visual designer Anton Nenashev. L'omaggio al video del brano 'Weapon of Choice' di Fatboy Slim, con l'attore Christopher Walken che balla, ha ispirato la sceneggiatura del video sul Metropol Hotel. Nelle sequenze, il protagonista, che risente del jet lag, chiede di giocare a golf sul tetto dell'hotel, ordina un brunch di uova di pâté con caviale nero, simbolo della Russia e del Metropol stesso, e si abbandona a una danza senza freni sotto lo sguardo impassibile del personale dell'hotel. Il web è il canale principale per la diffusione del video, con diverse versioni brevi che mostrano il protagonista in varie situazioni.
Il Grand Hotel è stato scelto anche come set di produzioni cinematografiche
"La coppa del mondo di calcio, che si è svolta in Russia - spiega Dominique Godat, general manager del Metropol Hotel - ha riportato di fatto i turisti stranieri nel Paese. L'ingresso in Russia è stata semplificata in termini di visti elettronici. In questa direzione, vorremmo raccontare di più su di noi e invitare i turisti di tutto il mondo nel nostro storico hotel. Per noi è molto importante far capire che il Metropol di oggi non è un Grand Hotel freddo e distante. Il nostro servizio è personalizzato, proattivo, caloroso e pieno di attenzioni, in grado di creare le emozioni che portano a un soggiorno memorabile e impeccabile". Il Metropol è stato più volte location per le riprese di film di grandi registi, tra cui Zanussi, Motyl, Todorovsky. Nel 2020 l'hotel accoglierà la troupe della serie 'A Gentleman in Moscow', diretta da Kenneth Branagh, e l'hotel stesso sarà per la prima volta protagonista di una produzione cinematografica.

sabato 7 dicembre 2019

La Pizzeria Nazionale propone i cocktail di Campary Academy

Anche il menu del locale in zona Brera è stato rinnovato
La Pizzeria Nazionale ha rinnovato il menù affiancandolo a nuova drink list realizzata in collaborazione con Campari Academy, la scuola di formazione d’eccellenza del gruppo Campari. L'insegna del gruppo Sebeto, oltre alla pizza soffice e croccante di 'stagione in regione', dove si celebrano le regioni italiane con il prodotto rappresentativo, ha introdotto altre novità, a partire dal vasto assortimento di tapas 'dalla terra, dai pascoli e dal mare', stuzzicherie italiane studiate e reinterpretate per accompagnare un drink nato in collaborazione con Campari Academy. Tanti i cocktail da provare nel nuovo menu e tante le varietà di pizze a scelta tra la soffice (napoletana contemporanea) con 24 ore di lievitazione e la croccante (la romana) ottenuta con un mix di farine e un 'fermentino' con una lievitazione dalle 18/22 ore ad alta digeribilità, croccante e leggera. La Pizzeria Nazionale è nata dal desiderio di unire l'Italia in un locale moderno, a Milano in Brera unica sede, in un ambiente elegante e cosmopolita in linea con la filosofia nazionale dove l'esterno si fonde con l'interno in un gioco architettonico e prospettico nuovo e originale e che oggi è stato arricchito della parte bar all'ingresso con sedute e sgabelli dove poter trascorrere anche il momento dell'aperitivo tutti i giorni, dalle 18.30, e dove ogni drink è accompagnato dalle tapas proposte dallo chef.

venerdì 6 dicembre 2019

Cento musicisti di Rockin'1000 per #MilanoSuperChristmas

C'erano anche cento musicisti dei Rockin'1000 oggi in piazza Duomo a Milano, in occasione della cerimonia d'accensione dell'albero natalizio colorato, sostenibile e solidale, sponsorizzato quest'anno da Esselunga.
Fabio Zaffagnini, ideatore di Rockin'1000
La Milano Super Orchestra, com'è stata battezzata la rappresentanza dei rockettari in omaggio al #MilanoSuperChristmas, si è esibita in concerto davanti a cittadini e visitatori, reinterpretando in chiave rock i più grandi successi natalizi. Con loro anche l'ideatore della rassegna Fabio Zaffagnini, che con il suo travolgente entusiasmo, ha dichiarato: "Essere parte di Rockin'1000 significa stare insieme tra amici, celebrare ciò che si ama di più, dedicare tempo alle passioni; grazie alla musica, per noi è Natale tutti i giorni! Quale occasione migliore che l'accensione di un albero sostenibile, solidale e inclusivo, in una delle piazze più belle d’Italia, davanti al Duomo?". La musica dei Rockin'1000 torna così a Milano a meno di due mesi dal concerto dello scorso 12 ottobre, ospitato all'aeroporto di Linate, quando lo scalo allora in fase di ristrutturazione non era ancora stato riaperto ai passeggeri. Ricordiamo che l'albero di Natale, acceso questo pomeriggio nella splendida piazza meneghina, è alto 37 metri e largo 14 e permette di ospitare al suo interno, in contemporanea, un centinaio di persone. Lo si potrà visitare da domani al prossimo 6 gennaio.

La Art Collection di Ferrarelle fa del bene con l'ecommerce

Ferrarelle, l'acqua minerale effervescente naturale, festeggia quest'anno la decima edizione di Art Collection e, per celebrare questa speciale ricorrenza, apre per la prima volta un sito ecommerce. Da questa settimana è acquistabile online l'artistica collezione in edizione limitata, oltre alla nuova bottiglia firmata da Roxy in the Box.
C'è anche la nuova bottiglia con San Gennaro firmata Roxy in the Box
tra le bottiglie il cui ricavato sostiene la Fondazione Telethon
Il ricavato andrà a supportare Fondazione Telethon, che finanzia la ricerca sulle malattie genetiche rare e sostiene i Centri Clinici Nemo (NeuroMuscular Omnicentre), un punto di riferimento per i pazienti neuromuscolari, di tutte le età e lungo tutto il corso della malattia, e per le loro famiglie. All’interno della collezione Art Collection, non solo la nuova bottiglia, realizzata da Roxy in the Box, ma anche gli altri capolavori con cui, dal 2010, Ferrarelle rende omaggio all'estro degli artisti nostrani, fra cui Mimmo Jodice (2012), Pistoletto (2017) e Marco Lodola (2018), e alla creatività dell’Arte contemporanea italiana. Art Collection è un percorso di collaborazioni con grandi artisti e maestri di fama internazionale, che si arricchisce quest’anno del contributo di un'artista out of the box. La Art Collection di Roxy in the Box 'Stay Liquid - Effervescente Naturale' e l’opera a cui si ispira nascono circa quattro anni fa, per gioco, qualche giorno prima del miracolo di San Gennaro. L’artista lo ha immaginato mentre ci invita a essere 'liquidi', più sereni, così da avere meno bisogno di miracoli. Partendo dall'idea di un'acqua minerale che con la sua effervescenza può renderti giovane e 'liquido', il San Gennaro proposto da Roxy in the Box per questa bottiglia ha un'immagine nuova e fresca.

C'è lo Zafferano Leprotto Bio in tre Fiordifrutta Rigoni di Asiago

Pera, pompelmo rosa, albicocca: è composta da questi tre gusti, pensati per i palati più esigenti, alla ricerca di idee non convenzionali, la limited edition di tre marmellate biologiche Fiordifrutta Rigoni di Asiago arricchite con Zafferano Leprotto Bio, risultato delle coltivazioni di zafferano provenienti da agricoltura biologica, un percorso di eccellenza, lungo tutta la filiera, per garantire al consumatore uno zafferano gustoso, naturale e certificato, perché sottoposto ai severi controlli degli enti autorizzati dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Ieri Carlo Beltrami, vincitore di Bake Off Italia, si è prodotto in un gustoso showcooking da Naturalmente a Milano e nell'occasione i partecipanti hanno potuto assaggiare le tre nuove marmellate 'gialle', in vendita esclusivamente nel bar-ristorante meneghino in via Buonarroti 15, fino a esaurimento scorte. Con il lancio del nuovo Zafferano Leprotto Bio, che il brand di zafferano nato a Milano nel 1963 vende in una confezione da due bustine, si afferma una cultura aziendale dominata da due valori: l'alta qualità di un marchio dalla lunga tradizione e l'avanguardia delle esclusive tecnologie di lavorazione e confezionamento.

giovedì 5 dicembre 2019

In arrivo il Desk Day per organizzare al meglio la scrivania

Torna domani, 6 dicembre, il Desk Day, la giornata nazionale dedicata all'organizzazione razionale della scrivania, per favorire il flusso di lavoro e il benessere individuale. La campagna è ideata e promossa da Organizzare Italia, prima azienda in Italia che si occupa di formazione delle competenze organizzative.
Il marchio di telefonia mobile Wiko sponsorizza l'iniziativa
La campagna è nata nel 2018 con lo scopo di promuovere una riflessione sull'importanza dell'organizzazione del proprio ambiente di lavoro partendo dalla scrivania, per favorire la creazione di spazi di lavoro comodi e funzionali allo svolgimento delle attività lavorative quotidiane e produrre benessere, motivazione e soddisfazione tra i lavoratori. Che si lavori in ufficio o a casa, la scrivania resta lo spazio fisico cardine allo svolgimento di qualunque attività. Sulla scrivania transita di tutto, e spesso vi sosta troppo a lungo, fino a diventarne parte integrante, rubando spazio utile alla creatività e al movimento o creando ristagno e caos, fonte di blocco alla produttività o disagio al libero fluire delle attività quotidiane e alla cooperazione. L'edizione del Desk Day 2019 si apre anche allo spazio virtuale. Il desktop del pc e lo schermo dello smartphone, subiscono infatti lo stesso destino della scrivania diventando un ricettacolo di app scaricate, spesso inutili, e cartelle create, duplicate e mai più archiviate per mancanza di un sistema organizzativo che stabilisca priorità e criteri utili a beneficio di semplificazione e chiarezza. In questo stato di cose, caos e disordine, che sono grandi nemici della produttività, sovraccaricano di stimoli il nostro cervello erodendo la capacità di mettere a fuoco, aumentando la sensazione di avere troppe cose da fare, amplificando lo stress e il malessere sul lavoro. Il Desk Day sarà l'occasione per prendere consapevolezza delle propria organizzazione con il test 'Dimmi che scrivania hai e ti dirò chi sei' da scaricare gratuitamente sul sito di Organizzare Italia. Partner dell'iniziativa quest'anno è Wiko, brand franco-cinese di telefonia mobile che, proprio al fianco di Organizzare Italia, si impegna nel promuovere un utilizzo più organizzato e razionalizzato dello smartphone nella vita quotidiana.

Sesderma sbarca in Italia e punta su Rocío Muñoz Morales

Gabriel Serrano
Forte della sua expertise trentennale, Sesderma sbarca in Italia. Il marchio skincare premium spagnolo, fondato dal dermatologo Gabriel Serrano (pioniere delle nanotecnologie applicate alla dermocosmesi) e presente in 80 Paesi con 700 linee di prodotto sviluppate nella clinica dermatologica di Valencia, ha scelto come ambassador la bellissima attrice e conduttrice Rocío Muñoz Morales, che ha posato per diversi scatti e che presenta anche il suo volto a un video sul sito italiano Sesderma.it per promuovere i cofanetti natalizi.
Sul sito italiano l'attrice è anche protagonista
di un video per i cofanetti natalizi
Nel nostro Paese sono al momento disponibili cinque linee di prodotto: antiossidante (C-Vit Luce per la pelle), antimacchia (Azelacru), idratazione (Hidradermal e Hidralore) e pulizia (Sensyses Cleanser e Hydraven) e antiaging (Factorgrenew, Sesgen32, Retiage) e nel 2020 l'azienda punterà sul canale farmacie con la distribuzione delle linee Medical. La mission dell'azienda spagnola, racchiusa nel claim 'Listening to your skin' è quella di soddisfare le esigenze delle clienti, offendo prodotti personalizzati per ogni tipo di pelle, formulati per migliorare la qualità di vita e certificati secondo i più alti standard internazionali. Il piano strategico del brand in Italia è curato da M&CSaatchi Pr.

Bnl e Pietro Coricelli per la ricerca della Fondazione Telethon

Bnl Gruppo Bnp Paribas e l'azienda olearia Pietro Coricelli si uniscono nell'iniziativa 'Condisci con il cuore' per dare un contributo comune alla raccolta fondi di Fondazione Telethon, impegnata a sostenere la ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche rare.
In oltre 28 anni al fianco della Fondazione, Bnl ha raccolto più di 300 milioni di euro per supportare i ricercatori che, con la loro attività, fanno progredire la scienza rendendo concrete le cure per malattie prima sconosciute. Fino al 6 gennaio 2020, i clienti della Banca che decidano di donare 5 o 10 euro, utilizzando le postazioni Atm Bnl presenti sul tutto il territorio nazionale, potranno partecipare all'estrazione di cento forniture di prodotti Coricelli, azienda di Spoleto (PG) con una storia di 80 anni nella produzione e commercializzazione di olio extravergine d’oliva. Ogni settimana saranno designati 20 vincitori (uno per ogni regione d’Italia) che si aggiudicheranno le pregiate confezioni di olio extra vergine d’oliva 100% italiano da 1 litro e di olio extra vergine d’oliva aromatizzato per infusione in vari gusti nel formato da 250 ml. L'iniziativa vuole sensibilizzare ulteriormente tutti coloro che sostengono la ricerca scientifica e che sono vicini alla causa di Fondazione Telethon, offrendo un prodotto essenziale per una alimentazione sana e genuina, elemento principe della dieta mediterranea.


Visibilità a 'Teatro No Limits' su 15 milioni di brik di Sancrispino


Si chiama 'La cultura nel cuore' l'iniziativa sociale messa in campo dal vino Sancrispino della società Due Tigli di Forlì, del gruppo cooperativo Terre Cevico, in sostegno del progetto 'Teatro no Limits' del Centro Diego Fabbri di Forlì. 'Teatro No Limits' consiste nella possibilità di fare seguire gli spettacoli teatrali anche ai non vedenti attraverso l’ausilio di particolari audioguide che descrivono lo spettacolo in corso. Il progetto, oltre a interessare il Centro Diego Fabbri, coinvolge anche l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (Uici) in ambito nazionale nonché nella sezione territoriale di Forlì-Cesena: entrambe hanno dato il loro patrocinio. Due Tigli-Terre Cevico ha deciso di dare visibilità nazionale al progetto apponendo su tutti i brik del vino Sancrispino il marchio dell’iniziativa sociale 'Teatro No Limits'. Un sostegno dai grandi numeri dal momento che si parla di 15 milioni di pezzi del vino distribuiti in tutta Italia, apposto sui brik dei vini rosso, bianco e rosato, sia nei formati da 1 litro sia da mezzo litro. Dunque una presenza notevole, tenuto conto che il vino Sancrispino si trova in tutti i principali canali della grande distribuzione a livello nazionale. Si aggiunge una visibilità anche mediatica attraverso la presenza del prodotto con il logo Teatro No Limits nello spot in onda sui canali nazionali della Rai.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...