giovedì 24 novembre 2016

Moon di Officina Bernardi: quando la luna diventa gioiello

Arte orafa, gusto italiano del bello, creatività, precisione: nasce dall'incontro fortunato di tutti questi elementi il gioiello Moon firmato Officina Bernardi ed emblema del brand. Ideato vent'anni fa da Francesco e Carlo Bernardi negli stabilimenti di Chrysos, azienda leader di mercato, Moon è divenuto una linea di differenti proposte con l'introduzione di gocce, sole, foglie, che hanno dato vita a infinite composizioni di bracciali, collane, orecchini, anelli.
L'azienda di Borso del Grappa (TV), per questa collezione ispirata ai bagliori femminili e seducenti della luna, impiega macchinari altamente sofisticati e precisi, progettati dal suo dipartimento di meccanica. Il risultato di un lavoro di tale precisione e ricerca è una piccola sfera perfetta multisfaccettata, che per bellezza e luminosità rimanda alle notti di luna piena e alla brillantezza dei diamanti. Le misure delle palline Moon variano dai 2,5 agli 8 mm, accendendosi nelle varianti rosa, nero e giallo. Senza dimenticare la versione bianca, in oro e argento, che rimane la proposta più iconica del marchio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...