mercoledì 24 agosto 2016

Le soluzioni contro i grattacapi da pidocchi e lendini

Settembre per molti nostri connazionali coincide con il rientro alla normalità, dopo le agognate vacanze. Chi ha figli in età scolare, dal prossimo mese dovrà fare i conti con la ritrovata routine legata al ritorno sui banchi e alle svariate attività del tempo libero.
Tra gli imprevisti sempre in agguato, quando si parla di vita in comune, c'è la pediculosi, l'infestazione da pidocchi, da fronteggiare con uno specifico trattamento che non danneggi il cuoio capelluto, ma che risolva il problema con rapidità ed efficacia. Quando si accerta la presenza degli 'indesiderati ospiti' è opportuno rivolgersi al proprio medico curante. Tra i trattamenti in commercio si trovano prodotti antiparassitari con attività insetticida ad azione tossica per il parassita, con efficacia, tollerabilità, sicurezza e resistenza variabili (efficacia dal 40% a 100%), tra cui Malathion in gel che presenta i più elevati livelli di efficacia (uccisione del 100% di lendini e pidocchi), rapidità e sicurezza. Ci sono poi i prodotti ad azione fisica (occlusiva delle vie respiratorie e/o disidratante) e quelli a rimozione meccanica (pettinini a denti fitti), ancora più efficaci se utilizzati in combinazione con un trattamento. In farmacia si possono acquistare lozioni e shampoo di nuova generazione, senza siliconi e insetticidi, in grado di garantire un’elevata efficacia su due fronti: eliminano pidocchi e lendini e, al contempo, svolgono un’azione repellente che riduce il rischio di reinfestazione. Questi prodotti, come Aftir Duo, agiscono per soffocamento e disidratazione dei parassiti, ostruendo le vie respiratorie di pidocchi e lendini e disidratandoli fino a farli seccare. Riducono, inoltre, la carica elettrostatica del capello, riducendo così il rischio che nuovi pidocchi vengano attratti e si riproponga l’infestazione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...