domenica 7 gennaio 2018

Il bergamotto fa bene alla salute ed è consigliato dai medici

Delle proprietà benefiche del bergamotto si è parlato di recente a Roma, al 78° Congresso nazionale della Società italiana di cardiologia (Sic), grazie a 'Citrus – L'Orto italiano', che nell'occasione ha incontrato alcuni cardiologi presenti. Ricco di flavonoidi, il bergamotto riduce i livelli di colesterolo nel sangue, ed è particolarmente consigliato dai medici.
"Il succo di bergamotto presenta un'elevata concentrazione di bioflavonoidi – ha spiegato Vincenzo Montemurro, membro del consiglio direttivo della Sic – e dal suo succo sono stati estratte strutture analoghe alle statine, i farmaci inibitori del colesterolo. Dunque, consigliamo a chi soffre di ipercolesterolemia di bere quotidianamente una spremuta di bergamotto, eventualmente mescolata con una spremuta d'arancia che ne mitiga l'asprezza". I flavonoidi possiedono proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e vasoprotettive. Ma nessun agrume ne ha una concentrazione così ricca – ha sottolineato Montemurro – per cui il consumo di bergamotto è consigliato anche a diabetici, obesi, ipertesi, a chi soffre di epatopatie, a fumatori. Si tratta di un 'farmaco naturale' ben conosciuto come salva-cuore". Pianta endemica della Calabria, molto utilizzata nell'industria dei profumi, recentemente il bergamotto è stato riscoperto come frutto di consumo. Artefice del rilancio Citrus, azienda di Cesena che da anni commercializza nei supermercati un retino di bergamotti e che ha appena lanciato una confezione premium accompagnata da una ricetta dello chef Davide Oldani.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...