lunedì 6 novembre 2017

Una mostra fotografica esplora il legame tra identità e bellezza

Dopo la presentazione della mostra e del catalogo realizzato nel 2016 con Lera Abova, unica modella al centro di più di cento scatti, il prossimo 3 dicembre s'inaugura a Milano, presso la 7,24X0,26 Gallery, in via San Pietro all'Orto 26, 'Polhairoid Printing Proofs', il secondo progetto di Pier Giuseppe Moroni per celebrare due percorsi di manualità e creatività: hairdesign e fotografia.
'Polhairoid Printing Proofs' è un progetto di Pier Giuseppe Moroni e Wella
Imperfezioni visive, codici estetici autentici e alta reattività sono l'offerta artistica. Cinque modelle che incarnano femminilità molto diverse e contemporanee, scomposte e ricomposte in un gioco di estetica e seduzione accentuata da luci diffuse nei colori pop, 60 secondi di attesa dal momento dello scatto per l'immagine positiva, 10 poster unici: delle prove di stampa, d'intuizione, di pronta reazione, di abilità interpretativa e di perfezione meno accessibile. "Pur avendo avuto la fortuna di lavorare sin da giovanissimo con grandi fotografi - afferma Moroni - non mi sono mai appassionato alla fotografia classica, che richiede diversi passaggi prima dello scatto finale e nemmeno a quella digitale, che consente interventi invasivi dell’immagine. L'utilizzo della pellicola istantanea, in questo caso Fuji, mi suscita la stessa emozione che mi dà creare un nuovo hairlook, perché non c'è mai un totale controllo sul gesto: l’attesa è sempre emozionante e il risultato finale sorprendente". Un progetto che, ancora una volta, fa incontrare bellezza e identità, in piena sintonia con Wella, che offre prodotti e servizi che aiutano ogni donna a essere bella in armonia con la propria natura. La mostra sarà aperta dal 5 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018, dalle 9.30 alle 18.00.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...