27 giugno 2020

Mini Meets Music Contest, il concorso rivolto ai giovani artisti

Mini è partner per il secondo anno consecutivo di Meet Music, l'appuntamento che dal 2017 dà a produttori, artisti e professionisti della scena musicale elettronica l'opportunità di incontrarsi e attivare sinergie uniche e speciali, migliorando la conoscenza sul music business sia dal punto di vista del djing sia da quello della produzione discografica.
Il contest musicale di Mini si volge nell'ambito dell'evento Meet Music
Quest'anno Meet Music cambia veste e abbraccia la tecnologia diventando una due giorni digitale: Meet Music Live On Line. Lunedì 29 e martedì 30 giugno, dalle 10 alle 18, tavole rotonde, workshop e live esclusivi in diretta Facebook con tanti esperti e protagonisti del settore come Albertino, Andrea Pellizzari, Shorty, Tommy Vee, Ralf, Renato Tanchis (Sony Music), Ottavio Nana (We Are Social), Matteo Fedeli (Siae). Sarà anche l'occasione per confrontarsi e pensare alla ripresa del settore musicale e dei club a seguito delle difficoltà degli ultimi mesi. Mini continua così a condividere con la sua community passioni, interessi ed esperienze, confermandosi vicino a uno degli appuntamenti musicali italiani più giovani e aggiungendo un tassello importante: la nuova edizione di Mini Meets Music Contest, un concorso per giovani artisti, di età compresa tra 18 e 25 anni, che offrirà al vincitore un'esperienza da professionista. Il concorso mette in palio una borsa di studio presso la Mat Academy (scuola di produzione musicale che insegna le più avanzate tecniche di produzione), la realizzazione di una produzione discografica presso Studio1, la pubblicazione della traccia e la stampa in vinile della registrazione. Il contest, aperto ad artisti e gruppi italiani liberi da contratto discografico o editoriale, comprende ogni genere musicale e si svolgerà via web durante il mese di luglio (tutti i dettagli nella sezione dedicata del sito Meet Music).