domenica 25 febbraio 2018

Il fiore all'occhiello di Galaxy S9 e S9+? La potente fotocamera

Il nuovo device è stato svelato oggi a Barcellona
Le fotocamere degli smartphone non si usano solo per scattare foto: servono per comunicare e restare in contatto con gli altri, esprimersi con immagini di alta qualità e strumenti che consentano di raccontare la propria storia. Ecco perché le fotocamere dei nuovi Galaxy S9 e Galaxy S9+, svelati oggi in contemporanea mondiale dal Mobile World Congress di Barcellona e disponibili a partire dal 16 marzo 2018 nelle colorazioni Midnight Black, Coral Blue e nella nuova tonalità Lilac Purple (al prezzo consigliato di 899 e 999 euro, rispettivamente) sono state progettate per rispondere a queste esigenze, con un sensore Super Speed Dual Pixel con potenza di elaborazione e memoria dedicate, in grado di combinare fino a 12 fotogrammi in un solo scatto per la migliore qualità fotografica possibile. Le caratteristiche della fotocamera di Galaxy S9 e S9+? Il Super slow-motion, con cui è possibile non perdere neanche un dettaglio, acquisendo 960 fps, per video unici e divertenti.
Foto nitide anche con scarsa illuminazione
I nuovi device dell'azienda coreana fanno foto perfette anche con illuminazione scarsa: una buona illuminazione è il segreto di ogni grande foto, spesso tuttavia le foto vengono scattate in condizioni non ottimali. La maggior parte delle fotocamere degli smartphone dispone di un'apertura fissa, che non può adattarsi ad ambienti bui o molto luminosi, producendo immagini sgranate o sbiadite. Analogamente al modo in cui l'iride dell’occhio umano si espande e si contrae, l'obiettivo a doppia apertura focale lascia passare automaticamente più luce quando l'ambiente è buio e meno luce quando è troppo luminoso, per scattare foto nitide e chiare ovunque e in qualsiasi momento. Con My Emoji è invece possibile creare un avatar con aspetto, suoni e comportamenti del tutto simili a quelli degli utenti. E poi c'è Bixby, l’assistente personale di Samsung, che utilizza la realtà aumentata e tecnologie di deep learning per fornire informazioni utili sull'ambiente circostante. Con il rilevamento e il riconoscimento degli oggetti in tempo reale, Bixby genera istantaneamente informazioni direttamente nella parte superiore dell’immagine che la fotocamera sta inquadrando. È possibile tradurre lingue straniere e convertire valute in tempo reale con Traduzione Live, ottenere informazioni sui dintorni, acquistare prodotti visti nel mondo reale e monitorare le calorie dei cibi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...