martedì 24 luglio 2018

Gabriele Salvatores alla guida della rassegna Milano Film Festival

Piazza XXV Aprile, Anteo Palazzo del Cinema, Piccolo Teatro Studio Melato, Spazio Oberdan, Base Milano, Palazzo Litta e Cascina Cuccagna. Queste le principali location della rassegna diffusa Milano Film Festival, in calendario dal 28 settembre al 7 ottobre prossimi. Alla guida della 23esima edizione della manifestazione, ideata e prodotta da Esterni, il nuovo direttore artistico Gabriele Salvatores, in codirezione con Alessandro Beretta. L'evento, che coinvolge le associazioni locali attive sul territorio, si terrà nelle sale cinematografiche, nelle piazze, nei cortili, senza dimenticare gli spazi pubblici delle periferie. Milano Film Festival, socio fondatore di Milano Film Network, sarà uno dei protagonisti della Milano Movie Week, che si svolgerà il prossimo settembre. Mentre i comitati di selezione stanno lavorando alle selezioni dei Concorsi Internazionali (per il Concorso Internazionale Lungometraggi sono arrivati circa 280 lunghi, per il Concorso Internazionale Cortometraggi circa 1.000 corti) e del Fuori Concorso, Milano Film Festival ha annunciato in anteprima alcuni temi nuovi e centrali di questa 23esima edizione, i primi ospiti di rilievo, le giornate e i progetti speciali confermati. Uno su tutti, il coinvolgimento degli adolescenti con la sezione 'When I was young', ovvero incontri e proiezioni speciali che coinvolgeranno alcuni tra gli artisti, gli YouTuber e gli influencer più conosciuti, che presenteranno il film che li fece innamorare del cinema. In collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana, si renderà inoltre omaggio al regista Matteo Garrone, che sarà presente per una masterclass gratuita allo Spazio Oberdan, interamente dedicata al suo lavoro. Il programma, le iniziative, i personaggi, i luoghi e i premi si possono consultare sul sito Milanofilmfestival.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...