mercoledì 29 agosto 2018

Pelle purificata e mat in tre fasi con Vinopure di Caudalie

Regola la produzione di sebo, riducendo gli inestetismi acneici e affinando la grana della pelle, la nuova linea Vinopure di Caudalie composta da tre prodotti: lozione, siero e perfezionatore.
Tre alleati contro le imperfezioni della pelle grassa o mista
Tre freschi step per la beauty routine quotidiana di chi soffre di imperfezioni come foruncoli, lucidità e pori evidenti, segni tipici della pelle grassa o mista dovuta a stress, alterazioni ormonali e inquinamento. La prima fase di purificazione prevede l'utilizzo (senza risciacquo) della Lotion Purifiante Peau Nette, formula con il 99% di ingredienti naturali che deterge e purifica la pelle, anche la più sensibile, preparandola all'applicazione dei successivi prodotti. Nel secondo step entra in scena il Sérum Infusion Anti-Imperfection, concentrato di ingredienti di origine naturale al 98% che riduce le imperfezioni grazie alla combinazione di acido salicilico allo stato puro, idrolato di rosa bio e acido ialuronico. Caratteristica 'smart' di questo siero è di poter essere applicato anche localmente sulle singole imperfezioni. La terza e ultima mossa di bellezza prevede, subito dopo il siero, la stesura del Fluide Matifiant Perfecteur de Peau formulato con il 97% di ingredienti di origine naturale: grazie alla polvere di silice, questo fluido rende immediatamente mat la pelle, mentre l'idrolato di rosa e la vitamina B3 apportano luminosità. In particolare, la nuova Vinopure di Caudalie, che sarà disponibile da settembre 2018, combina polifenoli d'uva con sei oli essenziali bio purificanti (lavanda, citronella, geranio, rosmarino, melissa e menta piperita) che contrastano la proliferazione del batterio Propionibacterium acnes e l'ossidazione del sebo. Efficacia, dunque, ma anche piacevolezza: i tre prodotti hanno una consistenza leggera e non unta e sono accomunati da una profumazione sensoriale non sintetica.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...