lunedì 21 novembre 2016

Sembra un documentario, ma è lo spot dello Zoo di 105

Da ieri sulle reti Mediaset è in onda il nuovo spot dello Zoo di 105, il programma di Radio 105 campione di ascolti. L'ambientazione è un luogo imprecisato all'altezza dell'equatore: un paesaggio mozzafiato dominato dalla natura selvaggia.
I conduttori sono stati trasformati in animali da due bodypainter
Abitanti del deserto e della foresta tropicale, dalle sembianze umane, si muovono liberi e nudi nel loro habitat naturale. Il gorilla Paolo Noise, la zebra Fabio Alisei, l’avvoltoio Ivo Avido, il camaleonte Pippo Palmieri, il leopardo Marco Mazzoli e il panda Herbert Ballerina. Non si tratta di un documentario sulla natura, ma dello spot del programma radiofonico che ha sovvertito le regole, superando il conformismo. Un programma libero, istintivo, spietato, aggressivo, irriverente. Questi i tratti distintivi che fanno dello Zoo di 105 'il programma più ascoltato in natura'. La produzione è firmata Shortcut Productions. Leonardo Borgese e Linda Aliprandi, classificatisi al primo posto al World Bodypainting Festival 2016 nella categoria Special make-up, hanno trasformato i protagonisti in animali dalle forme e movenze antropomorfe. I set sono stati allestiti in Marocco, alle porte di Marrakech, e a Milano, in una serra.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...