venerdì 27 gennaio 2017

Terre de Lumière di L'Occitane ha catturato la golden hour

Creata da tre nasi, la nuova eau de parfum sarà in vendita da metà aprile
Il flacone di vetro ha la forma del sole e il tappo che lo sormonta ricorda una pietra rossa riscaldata  a lungo dall'astro: rende omaggio alla luce serale della Provenza già dal packaging (con la scatola che 'irradia' luce) la nuova eau de parfum Terre de Lumière firmata L'Occitane. Per crearla la casa cosmetica fondata da Olivier Baussan si è ispirata alla luce del preciso momento della giornata in cui il sole sta per tramontare e illumina la terra rendendola splendida, magica, quasi irreale. E' quella che i fotografi, perennemente a caccia della migliore luce per i loro scatti, definiscono golden hour, ora dorata. Appartenente alla categoria gourmand floreale, questa nuova fragranza femminile, creata non da uno ma da ben tre nasi professionisti (Nadège Le Garlantezec, Calice Becker, Shyamala Maisondieu) fonde sentori golosi inattesi e dolci note fiorite. Per ora l'eau de parfum si trova solo nei duty free degli aereoporti, ma da metà aprile sarà disponibile in tutti i negozi L'Occitane nel duplice formato da 50 e 90 ml. Formulata con ingredienti che spaziano dal bergamotto al pepe rosa, dalla lavanda alla mandorla amara, dalla fava tonka al muschio bianco, Terre de Lumière dà anche origine a una linea completa per il corpo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...