domenica 13 gennaio 2019

La crema spalmabile Pan di Stelle getta il guanto di sfida a Nutella

La crema Pan di Stelle non contiene olio di palma
Con il lancio della crema spalmabile Pan di Stelle, Barilla è ufficialmente entrata in questo segmento, sfidando la leader di mercato Nutella, il prodotto di Ferrero esportato in tutto il mondo.
Come sottolineano dall'azienda di Parma produttrice dell'omonimo e fortunato biscotto al cacao e nocciole, grande attenzione è stata dedicata al profilo nutrizionale.
È in vasetto di vetro da 330 grammi
Nello specifico, si è badato al contenuto di zucchero e grassi saturi: per quest'ultimo aspetto si evidenzia l'assenza dell'olio di palma, in linea con tutti i prodotti Barilla sul mercato. Annunciata poco tempo fa, ma già interessata da un intenso tamtam mediatico che ha suscitato la curiosità dei consumatori, la novità - a base di crema di cacao da responsabilità sociale della Fondazione Cocoa Horizons, che aiuta i coltivatori della Costa d'Avorio, e nocciole 100% italiane, con granella di biscotto Pan di Stelle - si trova in vendita nei supermercati in un vasetto di 330 grammi in vetro con etichetta trasparente e tappo in metallo completamente riciclabile. La gamma Pan di Stelle oggi consta così di crema spalmabile, biscotto, merenda, mooncake, torta, cereali e gelato. La comunicazione a supporto del nuovo prodotto ha preso il via sui canali social del brand.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...