06 settembre 2020

Nibali, Coppi, Bartali e Pantani nello spot del Giro d'Italia 2020

Un ciclista di spalle indossa maglia, guanti e caschetto ed esce dal garage in sella alla sua bici. Dopo un percorso in solitaria su strade completamente deserte, entra in una zona nebbiosa e qui accade qualcosa di speciale. Sulle note riarrangiate della celebre aria 'Nessun Dorma' della Turandot di Puccini, il ciclista, che scopriamo essere nientemeno che il campione Vincenzo Nibali, chilometro dopo chilometro si trova a correre accanto a leggende del ciclismo del calibro di Fausto Coppi e Gino Bartali (proprio durante lo scambio della bottiglia immortalato da Vito Liverani),  Eddy Merckx e Felice Gimondi, Francesco Moser e Giuseppe Saronni. Via via che la salita si fa impervia, Nibali affianca Alfredo Binda e Costante Girardengo. E non manca un altro mito delle due ruote: Marco Pantani, fermo a bordo strada per una foratura, ma che qualche istante dopo si lancia in uno storico inseguimento. Per la realizzazione dello spot, firmato dalla Direzione Creativa Rai, si è fatto ricorso al face replacement, ricostruendo fedelmente i volti dei campioni del cisclismo in 3d attraverso le foto delle varie epoche, dando colore a immagini in bianco e nero. 'Da sempre sulla stessa strada' recita il claim dello spot per il Giro d'Italia 2020, evento proposto sui canali Rai dal prossimo 3 ottobre