lunedì 19 ottobre 2015

A Riccardo Gaspari il Premio Birra Moretti Grand Cru 2015

Riccardo Gaspari
Birra Moretti Grand Cru
Con la vittoria dello chef Riccardo Gaspari del ristorante dell'azienda agricola El Brite de Larieto (Cortina d’Ampezzo) è calato il sipario sulla quinta edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, il premio nazionale che ogni anno designa il miglior chef 'under 35' con la passione della birra in cucina. Con la sua originale Pizza Moretti il trentenne chef veneto ha conquistato la giuria sbaragliando la concorrenza degli altri nove finalisti (preselezionati tra 125 partecipanti al premio), tutti talenti della cucina italiana invitati a realizzare ricette inedite impiegando la birra come ingrediente e in abbinamento. Hanno sfidato Gaspari gli chef Cosimo Bunicelli, Michele Cella, Giulia Ferrara, Paolo Griffa, Valerio Maceroni, Marion Roger, Matteo Rubini, Federica Scolta, Giovanni Sorrentino.
Ambientata nella vivace cornice di Eataly Smeraldo, a Milano, e condotta dall'esperta Francesca Romana Barberini, la premiazione è avvenuta alla presenza di una qualificata giuria, presieduta dal cuoco bistellato Claudio Sadler e composta da 11 dei più importanti chef stellati e sommelier del panorama dell'alta cucina italiana: Andrea Berton, Davide Oldani, Heinz Beck, Cristina Bowerman, Moreno Cedroni, Pino Cuttaia, Nicola Dell’Agnolo, Giancarlo Perbellini, Marco Reitano, Viviana Varese. Accanto a loro, in giuria, altri due esperti del settore: l'ideatore di Identità Golose Paolo Marchi e Alfredo Pratolongo, direttore comunicazione e affari istituzionali di Heineken Italia. Con la sua ricetta, Gaspari si è aggiudicato il premio finale, che potrà scegliere fra quattro opzioni, tutte del valore di 10mila euro: un viaggio per due persone a Copenaghen, San Sebastian, Parigi, Licata (AG), Alba (CN) comprendente una cena in ogni città presso rinomati ristoranti; una fornitura di attrezzature professionali Sirman per la cucina; una fornitura d’arredo tavola da scegliere tra i marchi distribuiti da Caraiba Luxury; una fornitura di prodotti alimentari per l’alta ristorazione.
Cinque dei 13 giurati: da sinistra, Moreno Credroni, Cristina Bowerman, Viviana Varese, Davide Oldani, Heinz Beck
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...