giovedì 11 luglio 2019

Dispensa Emilia apre un ristorante alla Stazione di Bologna

A Bologna, in Stazione Centrale, Dispensa Emilia apre il suo 13esimo ristorante, il secondo in città. 
Fulcro della proposta gastronomica della catena emiliana è la tigella
Già protagonista in stazione tra il 2005 e il 2011, l'insegna di ristorazione si ripresenta oggi con un'offerta gastronomica allargata, che ha l'obiettivo di soddisfare viaggiatori, dipendenti degli uffici limitrofi e gli stessi abitanti del centro che da oggi possono gustare un piatto della tradizione emiliana in un ambiente moderno e allo stesso tempo accogliente, con un servizio veloce e attento alle esigenze del cliente. Fulcro della proposta di Dispensa Emilia è la tigella, da una ricetta esclusiva che prevede farine macinate a pietra e cereali. Le tigelle, lavorate nel nuovo laboratorio di Modena, finiscono di lievitare sul punto vendita per poi essere cotte e farcite al momento dell'ordine. Inoltre il menù si completa con un'ampia offerta di primi piatti tipici del territorio. Il tutto accompagnato da una selezione di vini locali, tra cui il Lambrusco, in diverse varianti. Nel nuovo locale è coperta anche la fascia colazione, con un servizio di pasticceria dolce e salata di qualità: le brioche, infatti, sono fatte soltanto con ingredienti scelti e sottoposte a un lungo processo di lievitazione prima di essere infornate e servite tutte le mattine. Il ristorante di Bologna Centrale ha una superficie di circa 250 mq, 80 posti a sedere ed è accessibile sia dal piazzale Ovest che da viale Pietramellara. La nuova apertura s'inserisce nel piano di sviluppo della catena emiliana che prevede il raddoppio dei punti vendita nei prossimi 24 mesi e l'esplorazione di opportunità oltre confine.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...