lunedì 30 settembre 2019

'Io, Robotto', alla Fabbrica del Vapore 115 automi con 'l'anima'

Apre domani alla Fabbrica del Vapore di Milano la mostra 'Io, Robotto - Automi da compagnia'.
I visitatori saranno guidati dalla voce di Alexa, il servizio di Amazon
Visitabile fino a domenica 19 gennaio 2020, l'esposizione approda nel capoluogo lombardo curata dal giornalista Massimo Triulzi, esperto di tecnologia e appassionato di robotica, e coprodotta dal Comune di Milano. 'Io, Robotto - Automi da compagnia' è ancora più grande, con una collezione di 115 automi raccontati dalla voce di un'Intelligenza Artificiale. Ad accompagnare il visitatore lungo il percorso espositivo (suddiviso in 17 aree tematiche su 1.500 metri quadrati), e a rispondere alle domande sulla mostra, la voce femminile di Alexa, il servizio vocale di Amazon programmata per conoscere ogni contenuto della mostra. Per 'Io, Robotto' Alexa è un cicerone contemporaneo che guida i visitatori intrattenendole e offrendo descrizioni, storia, curiosità dei Robot in mostra e molto altro. Amazon sostiene e partecipa a 'Io, Robotto' anche curando l'allestimento della lounge, un ambiente accogliente dove è possibile interagire con i dispositivi Amazon Echo con Alexa integrata e divertirsi scoprendo lo stato dell’arte della domotica e dell’automazione domestica. Sono sempre più numerose oggi le soluzioni che integrano intelligenze artificiali, capaci di apprendere e migliorare le proprie funzionalità, per rendere la vita quotidiana più semplice e piacevole. 'Io, Robotto' è dedicata al fotografo Valentino Candiani, già direttore artistico della mostra e prematuramente scomparso, le cui abilità fotografiche hanno contribuito alla costruzione di una forte componente emozionale dell'esposizione, regalando un'anima ai robot.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...