25 febbraio 2021

L'arte di Olimpia Zagnoli in mostra in autunno a Reggio Emilia

Olimpia Zagnoli, 'A Taste of Summer'
Copertina The New Yorker, 2019
'Caleidoscopica. Il mondo illustrato di Olimpia Zagnoli' aprirà il prossimo autunno negli spazi dei Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia. La mostra – che avrebbe dovuto inaugurare lo scorso novembre 2020 – è stata riprogrammata per poter garantire ai visitatori la massima sicurezza e sarà visitabile da settembre 2021. I cinquecenteschi spazi dei Chiostri si preparano dunque ad accogliere questo progetto, curato da Melania Gazzotti e organizzato da Fondazione Palazzo Magnani e Comune di Reggio Emilia, che ripercorre dieci anni della carriera di Olimpia Zagnoli, illustratrice di origine reggiana, classe 1984, che ha saputo conquistare in pochi anni il mondo dell’editoria, della moda e della comunicazione con una cifra stilistica inconfondibile (attinge tanto dal futurismo quanto dai Beatles, creando uno stile personale fatto di forme morbide e colori saturi)declinata in disegni, stampe, neon, tessuti, sculture in ceramica, legno e plexiglas e oggetti di uso comune. Caleidoscopica sarà accompagnata dal catalogo pubblicato per l'occasione e già disponibile in pre-ordine: edito da Lazy Dog Press, casa editrice specializzata in libri di illustrazione e grafica, il libro presenta in circa 140 pagine una sequenza continua di associazioni, come un flusso di pensiero che crea connessioni a volte leggibili e altre volte misteriose tra le opere dell'artista.