mercoledì 12 luglio 2017

La nuova stagione di La7, tra conferme e new entry

Da settembre La7 tornerà con tutti i suoi programmi, le sue firme prestigiose, la sua identità: una tv accesa sul mondo, aperta a nuovi linguaggi, attenta a nuove forme di espressione. Nella stagione appena conclusa, la rete del Gruppo Cairo Communication continua a essere la tv generalista che cresce di più in termini di ascolti. Nel 2016, rispetto all'anno precedente, La7 ha registrato una crescita del 6% e del 3,91% in prime time, con un milione di spettatori in media. (20.30-22.30).
Il direttivo di La 7 alla presentazione milanese dei palinsesti 2017-2018
L'informazione gioca un ruolo sempre centrale, con le edizioni del TgLa7 di Enrico Mentana, cui si aggiungono gli approfondimenti di Bersaglio Mobile e le #maratonementana che seguono i principali avvenimenti nazionali e internazionali. L'access prime time, dal lunedì al sabato, è di Lilli Gruber con il suo Otto e Mezzo dedicato ai protagonisti della scena politica. La domenica si conferma Faccia a Faccia, con le interviste di Giovanni Minoli. In prime time ritroveremo diMartedì di Giovanni Floris, l’appuntamento di informazione più seguito del martedì sera; Piazzapulita di Corrado Formigli, con i suoi approfondimenti, i dibattiti e i grandi reportage dall’Italia e dal mondo. Spazio poi alle novità con l'arrivo di 'Zoro', all'anagrafe DiegoBianchi, che sarà protagonista in prima serata di un nuovo progetto televisivo per continuare a informare e divertire in maniera originale. Dal 6 novembre a giugno un grande ritorno in tv: quello di Corrado Guzzanti con una 'cartolina' quotidiana di 5 minuti dopo Otto e Mezzo. Altra novità: dal lunedì al venerdì la fascia che precede il TgLa7 (19.30-20.00) sarà affidata a Makkox con il social-blob Skroll che racconterà in modo alternativo i fatti principali della giornata con immagini e video da Instagram e altri social network. Per gli amanti del grande cinema italiano, appuntamento con una rassegna delle migliori pellicole di Nanni Moretti, introdotte  dal regista stesso. Tornerà anche una delle testate storiche della Rete, Atlantide – Storie di Uomini e di Mondi: documentari inediti, testimoni della nostra storia e della nostra cultura, scelti e presentati da Andrea Purgatori. In autunno non mancheranno i protagonisti di Grey's Anatomy, il medical drama più seguito dai telespettatori in tutto il mondo. In apertura di stagione, spazio alla nuova edizione di Miss Italia, in diretta da Jesolo con la conduzione nuovamente affidata a Francesco Facchinetti. Appuntamenti fissi di La7 i contenitori d'informazione del mattino: Omnibus con Alessandra Sardoni e Gaia Tortora, Coffee Break con Andrea Pancani e L'Aria che tira di Myrta Merlino. Al pomeriggio tornerà Tiziana Panella con la terza stagione di Tagadà. A seguire, la cucina di Simone Rugiati alla guida della nuova edizione del cooking show Cuochi e Fiamme. Per Luca Telese, David Parenzo e Gianluigi Paragone sono allo studio nuovi programmi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...