sabato 22 dicembre 2018

Giass, il gin di Milano, propone la ricetta di un cocktail natalizio

In occasione delle festività, Giass propone un cocktail natalizio. Il primo dry Gin 100% 'milanese', lanciato qualche mese fa, è nato dall'intuizione di cinque amici che hanno trasformato la passione per il rituale dell'aperitivo in un progetto ambizioso, dedicato alla loro città. Giass nasce dalla creatività di Richard D'Annunzio, barman professionista: nella sua cucina, utilizzando la lavapiatti come surrogato di un alambicco, inventa e sperimenta, fino a trovare la formula chimica perfetta, messa a punto dai cinque soci grazie a molti assaggi. Il risultato è un gin equilibrato e versatile con 18 botaniche selezionate che, mescolandosi, sprigionano un inedito mix di profumi e aromi. Le caratteristiche di Giass sono racchiuse nel nome scelto con l'aiuto di un dizionario di dialetto lombardo: "Il ghiaccio è un elemento artigianale, trasparente, immediato, affascinante nella sua imperfezione. Così Giass, nato da processo di distillazione accurato, è un gin dall’anima complessa, autentica e immediata, che si beve anche on the rocks", spiegano i soci. Anche la bottiglia, elegante nella sua semplicità, è un omaggio alla città della Madonnina: l’etichetta, serigrafata sul vetro, è ispirata ai disegni geometrici della Galleria Vittorio Emanuele II, mentre il logo richiama una 'vedovella', le tipiche fontanelle meneghine.

La ricetta del cocktail natalizio X-Giass Tonic:

40 ml Giass
30 ml Cordiale arancia e fiori di sambuco
20 ml Shrub melograno
Acqua tonica
Vaporizzazione di legno di cedro

Shakerare gli ingredienti, tranne la tonica, versare in un highball con ghiaccio, top up di tonica premium e vaporizzare con essenza di legno di cedro. Decorare con zest di arancia 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...