giovedì 12 settembre 2019

Il brand nipponico Uniqlo apre a Milano il primo negozio in Italia

Il fondatore Tadashi Yanai
Uniqlo, marchio di abbigliamento nipponico presente su scala mondiale con più di 2mila negozi in 22 mercati, tra cui il Giappone, celebra il suo arrivo in Italia presentando il concept LifeWear (abbigliamento di grande valore, fatto per durare nel tempo, a prezzi accessibili) attraverso la campagna 'Today's classic'. Protagonisti sette ambassador locali: Marco Ambrosino, Alessandra Bisogni, Cristiana Picco, Stefano Seletti, Federico Vavassori, Camilla e Giulia Venturini. Personaggi attivi nel panorama milanese attraverso gastronomia, arte, design, innovazione e business, specchio del clima culturale del momento le cui attività possono essere considerate 'il classico di oggi'. La campagna di lancio presenta i simboli iconici dell'architettura di Milano come sfondo per i sette, sottolineando l'intramontabilità degli abiti Uniqlo.
La bag firmata dall'artista
Olimpia Zagnoli
Gli ambassador indossano abiti della collezione autunno-inverno 2019, disponibile da venerdì 13 settembre, data ufficiale dell'apertura del negozio Uniqlo in piazza Cordusio. Autore degli scatti il fotografo italiano Dario Catellani; lo styling è di Nicola Formichetti. Le porte del primo negozio Uniqlo in Italia apriranno alle 10 di venerdì. La cerimonia ufficiale del taglio del nastro avrà luogo alle 9.30 alla presenza di Tadashi Yanai, fondatore e presidente di Uniqlo, presidente e ceo di Fast Retailing Co. La giornata di apertura sarà celebrata con l'esibizione dei tradizionali percussionisti giapponesi di Taiko, offerte speciali e omaggi. A tutti i clienti in coda per l'apertura delle porte sarà offerta la colazione. I primi 200 riceveranno una sciarpa in cashmere. Sensu, il tradizionale ventaglio giapponese, sarà offerto a tutti i clienti in visita il giorno di apertura. Inoltre, i clienti che acquisteranno merce per oltre 50 euro durante i giorni di apertura riceveranno la Tote Bag in edizione limitata disegnata dall'artista milanese Olimpia Zagnoli, che firma anche l'installazione dello store, la più grande mai realizzata per un negozio: una composizione ispirata alle finestre della città di Milano. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...