mercoledì 22 febbraio 2017

Si socializza nel mondo reale con la piattaforma Two Toc

Nasce dall’esigenza d'invogliare le persone a uscire dal mondo virtuale e tornare a socializzare nella vita reale Twotoc.com, nuova piattaforma di eventi privati d'intrattenimento. Two Toc permette agli utenti (host) di organizzare in casa o in luoghi privati a propria disposizione eventi di ogni natura, gratuitamente, o indicando un contributo economico a carico degli ospiti: un party, una serata karaoke, un torneo di giochi di carte o da tavolo, un piccolo concerto, una sfida ai videogiochi, un mercatino per collezionisti o uno swap party di abiti, o più semplicemente vedere un film, una partita di calcio o una serie tv da condividere con nuovi amici. Gli utenti (guest) di Two Toc, invece, possono navigare tra le offerte per partecipare all'evento che più li coinvolge o a quelli disponibili nelle vicinanze, corrispondendo il contributo economico richiesto da chi organizza. La sicurezza delle transazioni è garantita da un sistema PayPal integrato. Il portale è mobile friendly e veloce nei processi di registrazione via Facebook connect o email. Un sistema di feedback e commenti rende affidabile e democratica la community di utenti, fornendo all'host i criteri di accettazione o rifiuto dei propri ospiti.

martedì 21 febbraio 2017

Tanti eventi per il 50esimo di Yacht Club Costa Smeralda

Yacht Club Costa Smeralda nel 2017 compie 50 anni e nel corso dei prossimi mesi li festeggerà con un ricco programma di eventi presentati questa mattina a Milano con una conferenza stampa organizzata alla Fondazione Riccardo Catella. Il calendario sportivo prevede 20 regate, in programma tra la sede mediterranea a Porto Cervo e quella caraibica, nelle Isole Vergini Britanniche, e anche appuntamenti speciali di carattere sociale.
Zahra Aga Khan
Per celebrare il proprio impegno nei confronti della tutela e conservazione dell’ambiente marino lo Yacht Club Costa Smeralda organizzerà, a fine settembre, 'One Ocean Forum', che vedrà in veste di madrina la principessa Zahra Aga Khan e che godrà della partnership scientifica di SDA Bocconi School of Management. Il cinquantenario verrà scandito da varie iniziative, a partire da marzo con una crociera, riservata ai soci, nelle Isole Vergini Britanniche, a bordo dello storico veliero Sea Cloud che avrà come meta la sede di Virgin Gorda. Successivamente, il 12 maggio, a 50 anni esatti dalla data in cui l’attuale presidente, S. A. l'Aga Khan, insieme ai tre Soci Fondatori André Ardoin, Giuseppe Kerry Mentasti e Luigi Vietti, diede vita allo YCCS, verrà inaugurata in Piazza Azzurra a Porto Cervo una mostra fotografica. Saranno esposte le immagini delle imbarcazioni che hanno fatto la storia del Club riportate nel libro dei 50 anni, presentato questa mattina dal Commodoro Riccardo Bonadeo. Il culmine delle celebrazioni sociali è fissato il 5 agosto, con un grande spettacolo a Porto Cervo. FeelRouge Worldwide Shows è l'agenzia di eventi scelta dallo Yacht Club Costa Smeralda a supporto delle sue iniziative per il 50esimo anniversario. Partner degli eventi di YCCS marchi di prestigio internazionale del calibro di Audi, Loro Piana, Ferragamo, Rolex, Acqua di Parma Blu Mediterraneo Spa.

Ventisettebi in scena sul palco di The Bodyguard Il Musical

Rosy Cafaro
Ventisettebi, brand comasco creato dalla designer Rosy Cafaro, completerà gli abiti di scena della protagonista di The Bodyguard Il Musical, in scena sul palco del Teatro Nazionale CheBanca! da giovedì 23 febbraio fino al 7 maggio 2017.  Nel più atteso musical della stagione, l’interprete femminile principale sarà la cantante italiana Karima nel ruolo dell’indimenticabile Whitney Houston. Per lei Cafaro ha pensato a dei capi su misura, ispirandosi agli anni Ottanta rivisitati in chiave contemporanea: top, camicie, abiti e maglie rigorosamente made in Italy che rispecchiano lo spirito che contraddistingue la sua soft couture. Ventisettebi prende dall'alta moda l’attenzione ai dettagli, la costruzione, la qualità dei tessuti e della manifattura affidata interamente a laboratori italiani.

Jack Daniel's si fa notare con ironia a Milano Moda Donna

Jack Daniel's ha ideato una speciale iniziativa pubblicitaria in occasione della Fashion Week di Milano Moda Donna. Basata sulla creatività 'Milan got fashion. We got wiskey. Sorry, Milano', la campagna si accenderà nei luoghi più frequentati nei giorni dell’evento che anima con sfilate e appuntamenti glam-pop il 'quadrilatero della moda', l’unico quadrilatero celebre quanto la storica bottiglia a base quadrata di Jack Daniel's. Il soggetto è semplice, autentico e lineare, come lo spirito Jack: mostra un'iconica immagine delle salopette indossate dai lavoratori della storica Distilleria di Lynchburg, che da 150 anni produce il whiskey più celebre del mondo, corredata da una didascalia ironica e immediata, che quasi si contrappone allo spirito frenetico e sfarzoso di uno degli eventi che rendono da sempre Milano il centro del mondo. Una creatività iconica e ad alta memorabilità destinata ad attirare l’attenzione dei fashion addicted e dei curiosi, che invita a festeggiare insieme a Mr. Jack, in modo responsabile. Jack Daniel's conferma così il suo animo sincero e anticonformista, vicino agli appuntamenti più creativi del nostro Paese, portando un messaggio originale ed efficace in linea con il suo stile e il suo gusto. L'iniziativa prevede affissioni speciali fino al 6 marzo in 4 punti centrali di Milano: piazza Gae Aulenti, piazza XXV Aprile, corso Garibaldi, via Montenapoleone. La pianificazione è a cura di Mediavest | Spark.

Dall'8 marzo le borse a mani libere di Frhnds su QVC

Si chiama Frhnds, the freehands bag, e non è solo una borsa: rappresenta la creatività, lo stile, la cura artigianale e la qualità del made in Italy. Un mix di contenuti pensato da una designer donna per le donne, senza rinunciare a uno stile unico e personale, unito a un tocco di estro. Queste le caratteristiche che hanno permesso al brand di essere selezionato da QVC Next, programma di QVC Italia che sostiene le piccole e medie imprese italiane. Frhnds dall'8 marzo entrerà a far parte dell’offerta della piattaforma multimediale di shopping QVC (canale 32 Digitale Terrestre e tivùsat, canale 475 di Sky, sito web www.qvc.it) e avrà l’opportunità di crescere. L’idea? Liberare le donne dall’ingombro costante delle loro borse, grazie a semplici bretelle, agganciate a una pochette o borsa di dimensioni e proporzioni perfette e in grado di sostenerne il peso. Si chiamano Backstraps e sono un brevetto depositato. E potranno cambiare la vita di chi le indossa offrendo una nuova libertà nei movimenti.

Bariéderm Cica, lo scudo in caso di piccole lesioni delle pelle


La linea è indicata per tutta la famiglia
Trattamenti a effetto barriera che proteggono la pelle di tutta la famiglia: sono prodotti in Francia nei Laboratoires Dermatologiques d'Uriage e distribuiti in farmacia i prodotti Bariéderm Cica, studiati per lenire, isolare e riparare la pelle danneggiata a causa di dermatiti da contatto, sbucciature, fissurazioni, ragadi, bruciature superficiali, peeling, interventi laser. Ogni prodotto della gamma Bariéderm è specificamente indicato per isolare la parte interessata da danneggiamento, in modo da impedire l'accesso agli agenti patogeni, favorendo il processo di guarigione. Novità assoluta della famiglia Uriage - e che va da affiancarsi al Cica-Spray, alla Crema Isolante Riparatrice, al Cica-Gel Detergente, al Cica-Labbra, alla Crema-Mani Isolante Riparatrice, allo Stick e all'Unguento - è Bariéderm Cica-Crema Riparatrice con Cu-Zn, crema coperta da brevetto, che agevola la ristrutturazione dell'epidermide, in caso di lesioni piccole e grandi, con un'azione antibatterica e purificante. Ad accomunare tutte le referenze un ingrediente speciale: l'acqua termale di Uriage, che sgorga pura e naturale sulle Alpi francesi, vicino a Grenoble, e vanta una composizione minerale unica, in grado di preservare l’equilibrio della pelle aiutandola a rinforzarsi e a cicatrizzarsi, come ben sapevano gli antichi Romani, che ne avevano scoperto i benefici.

lunedì 20 febbraio 2017

Alla Oscar Marathon insieme a Vanity Fair e Sky Cinema

Vanity Fair e Sky Cinema invitano alla terza edizione della Oscar Marathon, la due giorni dedicata all'assegnazione degli Academy Awards. Oltre a vedere, in versione originale sottotitolata, i nove film candidati alla statuetta più ambita, quella per la categoria 'Best Picture', il pubblico potrà assistere, la notte del 26 febbraio, all'89esima edizione degli Academy Awards: la cerimonia di premiazione verrà trasmessa, in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles, su Sky Cinema Oscar Hd, il canale dedicato ai film premiati nelle scorse edizioni che si accenderà alla posizione 304 di Sky dal 18 febbraio al 5 marzo. Tutti gli aggiornamenti sulla programmazione e sul live sono disponibili su skycinema.it/oscar, sulle pagine Facebook e Instagram di SkyCinemaIT e su Twitter con #SkyCinemaOscar. La maratona, che si terrà presso The Space Cinema Odeon di via Santa Radegonda 8 a Milano, avrà inizio alle ore 10 di sabato 25 febbraio per concludersi alle ore 7 di lunedì 27 febbraio. Le proiezioni dei nove film in gara sono gratuite e aperte al pubblico, registrandosi online alla pagina vanityfair.it/oscar2017. Domenica 26 febbraio è previsto un esclusivo cocktail seguito da un momento d'intrattenimento con ospiti speciali, il direttore Luca Dini e la redazione di Vanity Fair e la collaborazione della scuola Mts Musical The School. La serata proseguirà con la visione del film con il record di nomination, 'La La Land', e a seguire con il collegamento da Los Angeles per la diretta della cerimonia trasmessa su Sky Cinema Oscar, che si concluderà intorno alle 7 con la prima colazione. In una Lounge esclusiva dalle 11 alle 20 di sabato e dalle 11 alle 17 di domenica Tom Ford Beauty regalerà alle ospiti un look ispirato alle dive dell'anno. Partner della Oscar Marathon 2017 anche MasterCard, lo champagne Canard Duchêne, Rai Cinema, Millefiori e Save My Bag.

L'arte di Keith Haring da domani di scena a Palazzo Reale

Milano celebra il genio di Keith Haring con una grande mostra, dal titolo 'Keith Haring. About Art', allestita nelle sale di Palazzo Reale, da domani al prossimo 18 giugno.
Keith Haring
In esposizione 110 opere dell'artista americano, molte delle quali di dimensioni monumentali, alcune inedite o mai esposte in Italia. Le opere si affiancano per la prima volta a quelle di autori di epoche diverse, cui Haring si è ispirato e che ha reinterpretato con il suo stile inconfondibile, in una sintesi narrativa di archetipi della tradizione classica, di arte tribale ed etnografica, di immaginario gotico o di cartoonism, di linguaggi del suo secolo e di escursioni nel futuro con l'impiego del computer in alcune sue ultime sperimentazioni. L'arte di Haring, uno dei più importanti autori della seconda metà del Novecento, è espressione di una controcultura socialmente e politicamente impegnata su temi che spaziano dalla droga al razzismo, dall'Aids, alla minaccia nucleare, dall'alienazione giovanile alla discriminazione delle minoranze, all'arroganza del potere. Curata da Gianni Mercurio, è promossa e prodotta dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale, Giunti Arte mostre musei e 24 Ore Cultura - Gruppo 24 Ore, con la collaborazione scientifica di Madeinart e con il contributo della Keith Haring Foundation. La mostra è inserita nel calendario di Artweek, che si terrà dal 27 marzo al 2 aprile 2017 in occasione di Miart 2017 e vedrà Milano fulcro dell'arte contemporanea con inaugurazioni, aperture straordinarie, visite guidate, contenuti speciali ed eventi.

'Metaforme' e 'Sezioni' di Eugenio Marchesi in mostra

Carciofo in sezione secondo Marchesi
Martedì 7 marzo, alle ore 18.30, s'inaugura a Milano, presso i locali di SpazioKappa32, in via Kramer 32, la mostra fotografica 'Metaforme' e 'Sezioni'. Si tratta della seconda esposizione di SpazioKappa32, che ha da poco aperto i suoi ambienti a vernissage, mostre fotografiche e installazioni design volti a promuovere la diffusione di contenuti artistici e culturali. 'Metaforme' e 'Sezioni' sono due serie rappresentative della personalità e dell'operato di Eugenio Marchesi, maestro poliedrico stimato ed affermato all’interno del panorama artistico italiano. Metaforme consta di immagini legate alle molteplici rassegne che vanno sotto il titolo di Il Metaformismo, ideate e curate dallo storico dell'arte Giulia Sillato. Elemento che le caratterizza è l'esposizione di opere d’arte contemporanea in location antiche, con la pubblicazione anche di cataloghi e inserti annessi. 'Sezioni', invece, nasce da una cipolla tagliata e pronta per essere cucinata. Dall'immagine visiva di quest'ortaggio, infatti, l’idea di una serie di fotografie di frutta e verdura sezionata, decontestualizzata e immortalata con alterazioni cromatiche e manipolazioni in grado di trasformare il comune e banale soggetto di partenza in qualcosa lasciato alla libera interpretazione dell’osservatore. L'artista sarà presente all'inaugurazione della mostra. Ingresso gratuito.

domenica 19 febbraio 2017

Céréal presenta il nuovo Dessert di Avena Bio con cacao

Spezzare il ritmo della vita frenetica regalandosi una pausa di piacere, in ogni momento della giornata, nel rispetto di uno stile di vita sano ed equilibrato: è tutto nuovo il Dessert di Avena Bio con cacao. Lo propone Céréal a tutti coloro che non vogliono rinunciare al gusto e alla cremosità, ma neppure alla leggerezza: senza grassi, è prodotto con ingredienti biologici e offre tutte le proprietà nutrizionali dell'avena. Una proposta adatta anche a chi ha scelto di seguire una dieta vegana. Il Dessert di Avena Bio si trova al supermercato, accanto ad altri prodotti del marchio Céréal che fa capo alla multinazionale Nutrition & Santé, leader nella produzione e commercializzazione di prodotti dietetici, funzionali e salutistici.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...