venerdì 28 aprile 2017

Capelli forti, riparati e a tutto colore con le novità Testanera



Protegge la fibra capillare rendendo i capelli più forti e belli Gliss Fiber Therapy di Testanera, nuova linea di prodotti del marchio specialista dell'hair care di proprietà del gruppo Henkel. Il Bonding Plex presente nella formula di ciascuno dei quattro prodotti (shampoo, balsamo, maschera, olio riparatore spray) ricostituisce i legami spezzati tra le fibre capillari per rinforzare la struttura interna del capello e, grazie all'Omegaplex, ne migliora la coesione. In più, ha un'azione di lunga durata, proteggendo infatti la chioma fino a 24 lavaggi. Altra novità di Testanera è Ritocco Ricrescita, prodotto 'smart' per coprire all'istante la ricrescita dei capelli bianchi con pigmenti cosmetici ultra fini. Nero, castano, rosso e biondo scuro le quattro nuance proposte dal marchio: un ventaglio di colori pensato per soddisfare le esigenze di ogni donna. In formato spray, è semplice da usare: si eroga direttamente sui capelli per un ritocco temporaneo e si elimina con uno shampoo. Ogni bomboletta consente fino a 25 applicazioni.

Federico Buffa sul palco del Teatro Nuovo di Salsomaggiore

Federico Buffa debutterà sabato 6 maggio al Teatro Nuovo di Salsomaggiore con la sua nuova produzione teatrale dal titolo 'Il rigore che non c'era'. Racconti di vita vissuta per ragionare con lo spettatore di successo e sconfitta, di occasioni colte e perdute.
Federico Buffa
Storie di grandi dello sport in un affresco poetico, musicale che diventa storia di tutti noi, non campioni, ma obbligati, giorno per giorno, a confrontarci con i tanti 'rigori', a favore o contro, che la vita ci riserva. Storie di rassegnazione, di lotta, tenacia, affermazione personale. Muhammad Alì, George Best, Leo Messi, il Torino: nello storytelling di Buffa le gesta di questi eroi popolari, delle loro gesta da leggende dello sport si fanno specchio delle storie di tutti, in un continuo rimando tra accadimenti e sentimenti correlati, binomio inscindibile per i campioni e i semplici. Ad accompagnare Buffa in quest'esperienza teatrale - una prima assoluta nel cartellone del Teatro Nuovo di Salsomaggiore che conferma la qualità della proposta culturale della cittadina termale parmense - Marco Caronna e Jvonne Giò, il primo nei panni di un attore strampalato, la seconda di un angelo custode disincantato. Il tutto sottolineato dal pianoforte di Alessandro Nidi.

giovedì 27 aprile 2017

Da RealD e Pepita il tour educativo #EmozioninRealD3D

Si consolida, dopo l'iniziativa con le scuole lanciata nel 2016, l'impegno educational di Real D a favore dei giovani. Il colosso mondiale nei sistemi 3D per il cinema, in collaborazione con Pepita Onlus, attiva da 13 anni contro bullismo e cyberbullismo, il prossimo 25 maggio al The Space Cinema Odeon di Milano darà il via a #EmozioninRealD3D, un tour dedicato ai ragazzi delle scuole medie.
Alice Tentori
Dopo la visione di un film in 3D e un approfondimento sulle innovazioni tecnologiche, i partecipanti saranno guidati in un workshop ludico di comprensione e consapevolezza delle emozioni, come quelle provate vedendo il film.
Gli educatori di Pepita inviteranno i ragazzi a creare e risolvere situazioni reali in cui il rispetto, per se stessi e per gli altri, viene a mancare, attraverso un gioco appositamente ideato con le carte, divise in categorie: personaggi, situazioni, oggetti e parole. I ragazzi comporranno poi dei racconti incentrati sul rispetto. Il gioco permette di testare soluzioni diverse che li aiutano a delineare molteplici situazioni della vita reale. Nel motivare ciascuna soluzione possibile, il gruppo è così sensibilizzato sul valore della condivisione e sull’importanza dell'empatia. Per Alice Tentori, country manager per l'Italia di RealD, "un'esperienza divertente e coinvolgente come la visione di un film in 3D rappresenta l'occasione per affrontare tematiche anche molto complesse e vicine al mondo degli adolescenti, prime fra tutte il disagio giovanile e il bullismo. La finzione del cinema è lo strumento perfetto per arrivare a riflettere sulla realtà di oggi e, in questo caso, sull’importanza di insegnare ai giovani e agli adulti a gestire le proprie emozioni in modo positivo, creando contatto, comprensione e rispetto reciproci". Il tour di RealD, che come detto prenderà il via dal capoluogo lombardo, a settembre approderà a Roma per poi toccare altre città.

Laboratorihur sfrutta l'azione riducente della canapa sativa

L'estratto di canapa sativa, ingrediente a riconosciuta azione snellente, agisce in combinazione con il rosmarino, il ginger e la senape, che esplicano ripsettivamente un'azione riducente, drenante e rassodante.
E' nata nei Laboratorihur la Dragon Cannabis Body Cream, crema vegan a elevata concentrazione e non unta, ideale per trattare in maniera decisa gli accumuli adiposi e la cellulite. Priva di profumi, conservanti e petrolati, regala alla pelle un aspetto levigato e compatto fin dalle prime applicazioni. L'azienda fiorentina, fondata dal cosmetologo Roberto Bonfanti e che distribuisce i suoi prodotti bio, organici e vegan in una selezione di farmacie, parafarmacie e centri estetici, propone anche la Polvere Cannabis Body, trattamento innovativo che contrasta il ristagno di liquidi, drena e compatta il tessuto. Da usare mescolandone due cucchiai all'Olio Cannabis 71, si massaggia sulle zone interessate dagli inestetismi della cellulite e si risciacqua sotto la doccia.

SnapFood, l'app che mette al centro la qualità del piatto

Focus sui piatti migliori delle città italiane, fotografati dagli utenti
Una guida gastronomica incentrata sulle pietanze, non sui ristoranti. Con SnapFood si possono raccontare le esperienze culinarie positive e partecipare così alla creazione della classifica dei migliori piatti proposti dai ristoranti. Non occorre cercare un ristorante sperando che cucini bene il piatto desiderato, ma si parte da ciò che si vuole mangiare. Si cerca il piatto che si ha in mente o si sfoglia la classifica dei piatti migliori delle città italiane, composta da immagini scattate dagli utenti della community e indicizzate in base al tipo di piatto e ai giudizi degli utenti.
L'app si scarica gratis
Secondo Alessio Ripanti, fondatore di SnapFood, "capita di scegliere un locale ben recensito dalle normali guide e scoprire che il piatto che volevamo non gli fa onore. Noi abbiamo ribaltato il principio stesso della ricerca mettendo al centro il piatto, quindi la qualità del cibo. Il 30% dei giovani tra i 18 e i 24 carica la foto del piatto appena mangiato su Facebook e Instagram. Una tendenza che coinvolge anche le fasce più adulte, con percentuali in crescita. La forza di SnapFood è riuscire a offrire la possibilità agli utenti appassionati di buon cibo di condividere l’esperienza culinaria, concentrandosi solo su sapore e qualità degli ingredienti con l’aiuto delle fotografie. Le recensioni sono tutte autentiche anche perché per caricare le foto è necessario essere geograficamente nel posto a cui si vuole dare il proprio apprezzamento". Per diventare parte della community di SnapFood basta scaricare gratuitamente l'app, disponibile per iOs e Androis. Condividendo la foto del piatto con la community di SnapFood, l'utente si siede a tavola con altri appassionati di cibo abituati a documentare e a consigliare le scoperte culinarie, discutere la bontà di una portata e gareggiare in una sfida fotografica all'ultimo assaggio. Per gli utenti attivi dell'app ci sono poi classifiche da scalare, trofei da sbloccare e bonus a sorpresa.

Cheerz e L'Occitane celebrano la festa della mamma

Dai due brand un pacchetto speciale in edizione limitata
In occasione della festa della mamma, Cheerz, app che permette di stampare foto ricevendole direttamente a casa, e il marchio cosmetico L'Occitane en Provence presentano un prodotto in edizione limitata che racchiude dolci ricordi fatti di immagini ma anche di odori: le giornate al mare, la pioggia nelle calde giornate estive, i campi di lavanda, i pranzi della domenica tutti assieme e il profumo rassicurante di mamma… tanti ricordi ed emozioni a cui pensiamo con amore e che ci piace rivivere. Grazie a questo pacchetto speciale per la festa della mamma (composto da una Memory Box con 100 foto da stampare, un Balsamo Illuminante Terre de Lumière e una borsa in tela) Cheerz e L'Occitane ridanno vita a tutti quei dolci momenti passati in famiglia. I più belli potranno essere condivisi sui social network con gli hashtag #mygoldenmoment #loccitane #cheerz e le foto più belle riceveranno delle sorprese in regalo.

mercoledì 26 aprile 2017

La lirica in chiave pop con 'Italia, un sogno' di Vittorio Grigòlo


Vittorio Grigòlo
Un kolossal teatrale senza precedenti che combinerà il belcanto con una scenografia 'pop' pensata per attrarre anche i più giovani, con tanto di megaschermi, proiezioni 3D e fuochi artificiali. Presentato oggi a Milano lo spettacolo ‘Italia, un sogno’, in programma all'Arena Civica del capoluogo lombardo il prossimo 6 luglio e al Foro Italico di Roma il 19 luglio. Protagonista e ideatore il tenore di fama internazionale Vittorio Grigòlo, ambasciatore dell'eccellenza italiana nel mondo, che proporrà al pubblico 14 celebri arie del repertorio italiano, da 'La donna è mobile' a 'Una furtiva lagrima', da 'Vesti la giubba' a 'Che gelida manina' a 'Nessun dorma'. Ad accompagnare Grigòlo, in questo musical lirico, il soprano Desirée Rancatore, l’attrice Anna Olkhovaya, il maestro d’armi Paolo Cives, un cast di 14 artisti, tra ballerini e attori, l'Orchestra Sinfonica di Asti, di 65 elementi, e un coro di 40 professionisti capitanato da Sonia Franzese. L'imponente spettacolo, prodotto da City Sound Events, sarà diretto dal pluripremiato regista e scenografo inglese John Pascoe.

Street food ricercato al ristorante Clash di Nyx Hotel Milano

Ampia e ricercata l'offerta di burger con pregiate carni (foto: Leonardo Hotels)
Nyx Hotel Milano, l'hotel concettuale di Leonardo Hotels dedicato alla street art ospita il club-restaurant Clash, che propone un menù ricco di contaminazioni e citazioni dalla migliore cultura dello street food, una nuova interpretazione culinaria del burger e dei suoi contorni elaborata in un anno di lavoro da F&De Group, leader della ristorazione e dell'hotellerie. L'offerta di Clash mira anche ai palati più esigenti senza perdere mai di vista l'ispirazione a street style, design e cultura underground. Il burger, dicevamo, è rivisitato in chiave gourmet: chianina piemontese, fassona toscana, angus scozzese, pollo e agnello, conditi da golosi dressing, dalle classiche salse Bernaise e Cesar alla crema di ceci e aglio.
Ogni piatto è espressione di contaminazioni culinarie (foto: Leonardo Hotels)
Salmone e tonno per chi ama la versione 'di mare'; soya e grano tenero per chi preferisce mangiare vegano. I panini dei burger sono preparati con lievito madre di farine biologiche macinate a pietra, bianco o con topping di semi di sesamo. Noodles, zuppe, insalate e dolci internazionali rivisitati secondo la tradizione pasticcera italiana completano la proposta per il pranzo. La sera le luci si abbassano, si alza il volume della musica e lo street food mondiale diventa protagonista in tavola. Ogni piatto è espressione di raffinate contaminazioni internazionali, dal medioriente con falafel vegani e hummus di fave al fish&chips del Regno Unito, passando per la soupe à l'oignon francese. Tutte le proposte sono accompagnate da una selezionata offerta di vini, birre e cocktail.

A Mantova la prima edizione del Food&Science Festival

Un appuntamento di divulgazione scientifica sul legame tra cibo e scienza
Incontri, mostre, laboratori, spettacoli: mira a mettere in luce il legame tra cibo e scienza il Food&Science Festival, in programma a Mantova dal 5 al 7 maggio. Promosso da Confagricoltura Mantova, ideato da Frame e organizzato da Mantova Agricola, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e del Comune di Mantova, con Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia, Camera di Commercio di Mantova, East Lombardy - Regione Europea della Gastronomia 2017 e Politecnico di Milano, come partner istituzionali e come main partner importanti aziende e realtà del territorio, come Intesa Sanpaolo, Syngenta, Consorzio Tutela Grana Padano, Consorzio Tutela Parmigiano Reggiano, Granarolo e Tea, il Food&Science Festival è pensato come un grande appuntamento di divulgazione scientifica.
Oltre un centinaio gli eventi in programma
In programma, in questa prima edizione, oltre cento eventi tra conferenze, incontri, laboratori, mostre e altre attività che stimoleranno la partecipazione diretta del pubblico, con la partecipazione di ospiti di rilievo nazionale e internazionale, tra accademici, foodwriter, giornalisti scientifici. Si potranno incontrare anche astronauti (Luca Parmitano, che ha portato le eccellenze del made in Italy a bordo della Stazione Spaziale), divulgatori noti al grande pubblico (il meteorologo Luca Mercalli e lo scienziato 'in cucina' Dario Bressanini), chef non convenzionali come Chef Rubio, noto per Unti e Bisunti. Alcuni appuntamenti speciali saranno pensati per gli addetti ai lavori, mentre laboratori e altre iniziative specifiche saranno rivolti agli studenti. Il cibo non sarà raccontato solo a parole, ma anche attraverso le immagini. La creatività dell'immagine del Festival è curata da Olimpia Zagnoli, giovane illustratrice di fama internazionale (grazie a collaborazioni con testate prestigiose, tra cui New York Times, The New Yorker, La Repubblica, Time), che ha interpretato lo spirito della manifestazione attraverso una colorata stilizzazione di tre elementi caratteristici della filiera agroalimentare: una mucca, un grappolo d'uva, una spiga di mais.


I visual d Food&Science si devono a Olimpia Zagnoli
Due piazze: una dedicata al latte, l'altra alla carne
Al Festival ci saranno due piazze tematiche: una dedicata al latte, dove il Consorzio Tutela Grana Padano e Consorzio Tutela Parmigiano Reggiano proporranno laboratori sensoriali e di degustazione per grandi e piccoli dei rispettivi formaggi Dop e cureranno insieme una conferenza su come se ne tutela l'autenticità. Grana Padano mostrerà anche come avviene il processo di caseificazione che porta alla produzione di una forma di formaggio in diversi momenti all’interno delle tre giornate del Festival. Granarolo porterà invece al Festival il laboratorio Drop In MilkArt, un'esplosione di colori in cui la chimica degli alimenti incontra l'arte, e The Milk Show, giochi e laboratori sulla magia del latte. La seconda piazza sarà dedicata alla carne: qui Levoni proporrà 'Ode al salume', tre laboratori di degustazione guidata per scoprire come nasce un salume, come valutarne la qualità e come apprezzarne al meglio le caratteristiche. Le tre degustazioni proporranno un particolare approfondimento sul mondo degli affumicati e sull'arte della stagionatura, svelandone segreti e curiosità e insegnando ad apprezzare i prodotti.

Lovely U Liu Jo, la fragranza con il ciondolo da indossare

Si trova da Limoni e La Gardenia

Una ragazza femminile, vivace, che seduce in maniera giocosa. A lei è dedicata Lovely U Liu Jo, la nuova fragranza fresca e fiorita di Perfume Holding che infonde allegria e leggerezza sin dalla prima erogazione. Pensata per la bella stagione e disponibile in esclusiva presso le profumerie Limoni e La Gardenia, colpisce grazie al bouquet sensuale che ha origine dall'accordo fruttato di succosa pesca nettarina, note di ribes rosso e phisalys, dolce bacca sudamericana conosciuta anche come 'gioiello d'oro' per le sue virtù. Seguono fiore di Bach, fresia e fiore di mandarino, che sprigionano la loro dolcezza nel cuore della fragranza. La fragranza Lovely U Liu Jo s'intensifica nel fondo grazie a ingredienti come muschio, patchouli e toffee caramellato. Una combinazione di ingredienti vivace e giocosa, che riflette la vivacità e dolcezza di chi la indossa. Si fa notare anche la bottiglia dal tappo rosso fuoco, da cui pende un ciondolo con impresso il logo Liu Jo con un cristallo. Un bijou da staccare dal collo della bottiglia fragranza e indossare. L'eau de parfum, proposta in tre formati, è completata da shower gel e body lotion.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...